Laboratorio di mostri e la disconnessione... mentale!

Ci sono ci sono, eh? Sono solo stata risucchiata dal tempo, senza possibilità di replica...
Ma la bella notizia (chi mi segue con Fb lo sa) è che ho da poco iniziato un nuovo lavoro e Dio solo sa quanto ce ne fosse bisogno! Ma siccome non so ancora quanto durerà, per scaramanzia rimando esulti e racconti a quando ne saprò di più. Per adesso prendo quel che viene, essendone più che felice, vista l'aria che tira in questo momento! ;-)

Il rovescio della medaglia è che normalmente faccio una fatica immensa a trovare un certo equilibrio nella gestione del tempo giornaliero, riuscendo a fare meno della metà di quello che vorrei e dovrei fare, figuriamoci adesso che il lavoro ce l'ho distante da casa... alla faccia del multitasking. E chissenefrega, IO MI ARRENDO! Non ce la posso proprio fare a fare tutto, pazienza! 
Ed ecco perchè, in questi primi giorni di assestamento con il nuovo lavoro, mi sono dovuta per forza disconnettere da blog & company. Avevo un sacco di idee, ma tornavo a casa senza nessuna voglia di metterle in pratica e con la sola voglia di fare qualcosa di passivo (Pinterest?); in più il fatto di non poter usufruire ormai delle pochissime ore di luce naturale, per fare delle foto decenti, è stato un bel deterrente per mettermi all'opera. Spero che mi capiate e che non ce l'abbiate con me se non sono stata prontissima a rispondere ai vostri commenti e a farvi visita nei vostri blog. Faccio quel che posso e spero di assestarmi presto con i nuovi ritmi! ;-)
Intanto Halloween è già stato archiviato da mò... Bon, pace! Tanto avete fatto voi dei bellissimi lavori e delle ricette sfiziose, che mi hanno fatto rimanere a bocca aperta, anche se non sono riuscita a venire a commentare da tutti! Quindi, diciamo che per quest'anno il mio apporto non era proprio essenziale. ;-)

Però questo giochino, pronto da circa 15 giorni, ve lo voglio proporre lo stesso, tanto non è mica detto che di mostri (specialmente se sono simpatici!) bisogna parlarne solo ad Halloween! E, se vi ricordate, ad inizio ottobre avevo già proposto un laboratorio di mostri fatti con il didò fatto in casa. Beh, quest'altro laboratorio è un po' una derivazione di quell'idea, che si può mettere in pratica con ancora meno materiale: solo un po' di carta colorata, un po' di colla e poco più, ma tanta pazienza della mamma o del papà! ;-)

Si tratta di preparare separatamente:
  • delle sagome colorate e di varie forme (che servono da corpo dei mostriciattoli)
  • mani, piedi e bocche con dentoni
  • capelli, occhiali e accessori vari
Sarà poi il bambino a comporre a suo piacimento il suo mostro, incollando pian piano tutti i pezzi su di un foglio.
Ma attenzione, c'è una variabile di difficoltà: non tutti i pezzi sono perfettamente intercambiabili l'uno con l'altro; ovvero una bocca andrà meglio per un mostro ed un cappello donerà di più ad un altro, quindi sarà il bambino a decidere come meglio crede e ad essere stimolato ad accorgersi delle differenze.
Ovviamente è un gioco che va guidato da un adulto a seconda dell'età del bambino, anche perchè bisogna avere qualche accortezza su dove posizionare la colla, per incollare i vari pezzi. 

Ma ecco il primo mostro che ha composto Alessio, con il mio aiuto, ricordandoci di quello fatto con il didò.

Gli altri mostriciattoli aspettano di essere assemblati da lui ma, giusto per farvi vedere che aspetto potrebbero avere, io mi sono divertita a fare qualche prova e a vedere cosa usciva fuori!

Ed eccone un gruppetto tutti insieme!


Che brutti ceffi, eh?
Chissà se ai vostri bimbi potrebbero stare simpatici? 
Mamme e papà a voi libero sfogo e fatemi sapere se proverete a fare questo giochino per i vostri bimbi!

Ricordatevi di fare delle linguette a tutto ciò che deve essere attaccato, in maniera da mettere lì la colla e da mantenere intere le forme che devono essere viste.


Buona serata e buon inizio settimana!

8 commenti:

Luca Monica ha detto...

Ciao Clara!!! Sono felice del tuo nuovo lavoro...ti faccio un mega in bocca al lupo e, per scaramanzia, non ne parliamo più fino a quando non saprai qualcosa di certo!!! Non ti devi scusare di nulla...il blog deve essere un divertimento quindi se il tempo manca...pazienza, lui dovrà aspettare...e noi saremo tutti qui ad aspettare te....se no dove le trovo tutte le idee per il mio calendario dell'avvento ad esempio!!!!!
Bellissimi questi mostri °o°...potrei trasformarli in tante bamboline per due dei miei nanetti!!!!

Un abbraccio
monica

L'Orsetto Lavatore ha detto...

Che carini i mostri! sarebbe belli anche preparare il corpo e le aggiunte su pezzi più rigidi e giocare a combinarli senza colla!

serena (io imparo con la felicità) ha detto...

che capa che c'hai! fantastici!! e che pazienza! quindi li hai preparati mentre lui non c'era?
e in bocca al lupo per la tua novità!

mammapiky ha detto...

E' la prima volta che capito qui, ma che bella idea! Mi ricorda un gioco che avevo quando ero piccola, proverò a farlo con mio figlio!

Claudia Dall'Agata ha detto...

Clara... sono molto felice per te e per il tuo nuovo lavoro! Io continuo a chiedermi come fai a fare tutto quindi... tranquilla!! Mi raccomando tieniti libera un buchetto per venire a farmi un abbracciatona il 6/7 o 8 dicembre a Milano!!

I mostri vanno sempre altrimenti che vita sarebbe??! Bellissimi i tuoi, sono sicura che Alessio si divertirà un sacco! Ciao baci Clod

francesca rossi ha detto...

Congratulazioni per il nuovo lavoro... anche io è un periodaccio, nel senso che devo lavorare forsennatamente quindi il blog ne risente parecchio... ma come dici tu, la blogsfera è vasta e sopravviverà anche se noi rallentiamo il ritmo!! :-)
il collage è una cosa che attira molto anche noi... proveremo presto (quando ce la farò, cioè... :-( )

Silvia Mammabook ha detto...

Anch'io latito! Ma vabbè, e poi almeno hai un alibi migliore del mio! Sono contentissima per il lavoro... e incrociamo le dita!!!

clara ha detto...

@Monica: cara Monica, le tue parole mi rincuorano moltissimo, grazie grazie! Mi fa piacere che le mie idee ti siano di aiuto! Ottima idea quella delle bamboline: da un'idea ne possono nascere mille altre! E' questo il bello!
@Orsetto: sì, hai ragione! Ci avevo pensato, ma non ho l'attrezzatura per ritagliare dei supporti rigidi. Ma, come dici tu, sarebbe interessante ed un gioco in continua evoluzione!
@Serena: ahahaha! Grazie, sono contenta! Sì, l'ho preparato in sua assenza. Incrociamo le dita!
@Mammapiky: grazie, mi fa piacere! Buon lavoro allora e fammi sapere, se ritorni un'altra volta!
@Claudia: grazie cara! Ma dai... non hai visto il casino che ho attorno! Sicuramente trascuro molte cose! Farò di tutto per darti un abbraccione, te lo assicuro!
@Francesca: grazie, sono contenta! Finchè c'è un po' di lavoro, meglio non lamentarsi dai... visto l'aria che tira! In bocca al lupo anche a te, quindi! E ci saranno tempi migliori anche per il blog!
@Silvia: guarda, ti capisco e te lo avevo anche detto che non sarebbe stato semplice riabituarsi alla solita routine, dopo quel fantastico viaggio che avete fatto! Almeno fai sognare anche noi!
Fingers crossed!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...