Petto di pollo in salsa di melograno e ananas

A me il melograno sta troppo simpatico e mi dispiace che ci sia solo per un breve periodo.

Mi piace per il suo colore cangiante ed allegro, mi piace per la sua forma cicciotta, mi piace perchè ha quella coroncina in testa (come dice Francesca), mi piace perchè è difficile da mangiare e perchè te lo devi conquistare e, quando arrivi a sgranarne tutti i chicchi senza esserti macchiato, è quasi come una vittoria! Non parliamo poi quando ti capita quello buono, succoso e dolce... beh, io ho avuto questa fortuna e me lo sono mangiato intero, così, nature... la morte sua! 
Ma di melograni ne ho comprati due e l'altro non potevo non usarlo per qualche sperimentazione in cucina. Niente dolci, evitiamo, lo sapete che non posso permettermelo... sigh! Però ho visto che il melograno si usa sia per i primi che per i secondi piatti. Ma sì, dai proviamo! Lo sapete quanto sia curiosa, no? ;-)

Però nella busta della spesa, insieme al melograno, c'era anche un bell'ananas e del petto di pollo. 
Si è subito materializzata in mente la ricetta che potevo fare, pensando proprio al pollo all'ananas, piatto molto apprezzato nella cucina esotica... Ma sì dai, oggi andiamo un po' sull'esotico e facciamo una variazione sul tema, perchè no?


E non storcete il naso; se state pensando che il pollo fatto così sia troppo dolciastro, mi sento di dirvi tranquillamente che non lo è affatto. In cottura, gli zuccheri della frutta si trasformano in aromi ed alla fine il pollo risulterà "dolcemente" aromatico.

Una cosa però ve la devo dire: se rifate questo piatto tale e quale come l'ho fatto io, come potete immaginare anche voi, il gusto dolciastro lo troverete sicuramente nell'insalata di rucola, ananas e melograno. Quindi, se non amate particolarmente i gusti dolciastri ed i contrasti, basterà cambiare accompagnamento al pollo, magari con un'insalata mista un po' meno alternativa di questa, e sicuramente il pollo sarà di vostro gradimento.

Io invece stavolta ho scelto di accompagnare il pollo con un'insalata dal gusto un po' "strong" che richiamasse gli ingredienti utilizzati nella carne e poi volevo un piatto che fosse molto colorato. Ma in effetti, giusto per un'idea in più, ho pensato che si potrebbe comunque avere un accompagnamento piacevole e pur sempre innovativo con un'insalata di rucola, melograno e funghi champignon freschi tagliati a fettine sottili, per esempio. Che dite?


Petto di pollo in salsa di melograno e ananas (x 2 persone)
300 gr circa di petto di pollo a fettine
mezzo melograno
2 fette di ananas
amido di mais
2 cucchiaini di senape di Dijone
olio e.v.o.
sale

per l'insalata:
rucola
melograno
ananas
cipollotto fresco
olio e.v.o.
sale

Ho passato le fette di petto di pollo nell'amido di mais.
Ho sgranato mezzo melograno e ho messo i chicchi e le fette di ananas nello schiacciapatate, per ricavarne il succo, che ho emulsionato con la senape.
Ho scaldato l'olio in una padella antiaderente ed ho fatto rosolare a fiamma bassa da entrambe le parti, fino ad ottenere una leggera crosticina. Ho versato poi il succo con la senape ed ho fatto cuocere lentamente fino ad ottenere un composto cremoso. Ho salato e disposto sul piatto il pollo cremoso accompagnandolo con insalata e frutta fresca.


20 commenti:

Casale Versa ha detto...

Tesoro questa volta puoi partecipare anche te al quarto contest.. segui questo indirizzo:http://agriturismocaversa.blogspot.it/2013/10/quarta-edizione-contest-di-ca-versa.html
Bacisssssssimi

Any ha detto...

Ho sentito che c'è un aggeggio che aiuta a pulire il melograno. Non so quanto funzionale sia, però.
E' difficile da mangiare, è vero, ed è per quello che non lo compro :))). Capita magari nel periodo delle feste e allora mio marito fa qualche cocktail per gli ospiti oppure l'ho usato come decoro per un antipasto simpatico: datteri (quelli buoni venduti al kg, se hai la fortuna di trovarli) ripieni di gorgonzola e mascarpone e sopra ho decorato con qualche chicco di melograno.
Bello il petto di pollo cucinato così! Devo dire che il piatto è fantastico, colorato, allegro. A me piace moltissimo l'incontro fra il dolce e il salato, bisogna provare sempre.

manuela corongiu ha detto...

amo il melograno e questo abbinamento deve essere fantastico
un baciotto

http://follettinadelfeltro.blogspot.it/

Barbara Froio ha detto...

Mi piace l'abbinamento dolce-salato, certamente il gusto del pollo ne ha guadagnato.
Grazie per la visita e buona serata.

clara ha detto...

@Valeria: ciao cara, ok mi piacerebbe, è tanto che nn partecipo ad un contest! Spero di fare in tempo! Vengo a sbirciare prestissimo e mi dò da fare per fare bella figura! ;-)
@Any: una macchina per pulire i melograni? Ma quanti se ne dovrebbe mangiare per ammortizzarla? I tuoi antipasti sono sempre molto eleganti e questo con i datteri è proprio una novità! Grazie dei complimenti!
@Manuela: grazie Manuela, troppo gentile!

clara ha detto...

@Barbara: grazie Barbara, ho ancora davanti la tua fantastica ed elegantissima crostata! Prima o poi la farò!

kate cc ha detto...

ciao cara, sempre ricettine sfiziose ;-)
senti, ma possibile che la pagina "ruba la ricetta" su pinterest non sia seguibile?
fammi sapere!

elisa esposito ha detto...

La salsa di melograno mi ispira tantissimo, mi segno pure qsta ricetta!

Silvia Mammabook ha detto...

Suona bene, anche se ancora non ho capito come cavolo si mangia, un melograno! Ti seguita un po', senza possibilità di commentare... stupende, stupende e lasciami direi stupende le rose di foglie... e poi dai, la dieta sta andando per il verso giusto! Domani finalmente me li taglio anch'io i capelli, faccio spavento!

clara ha detto...

@Kate: mah non lo so, mi sembra strano però! Devo chiederlo alla Silvietta che è più ferrata di me in queste cose. Ti faccio sapere!
@Elisa: bene, mi fa piacere!
@Silvia: oh che bello, sì, vedrai che con un nuovo look ci si sente meglio! Devo scriverti, ma ho appena iniziato a lavorare e sono in fase di assestamento! Del melograno si sgranano i semini e si mangiano quelli; un po' lungo, ma dà soddisfazione! ;-)

Enrica - Vado...in CUCINA ha detto...

bellissimo, colorato e saporito adoro gli abbinamenti salati con la frutta ciao a presto

clara ha detto...

@Enrica: grazie mille!

Paola ha detto...

Tesoro, quando ho letto che hai comprato due melograni mi hai fatto tenerezza....pensa che io ho un albero che me ne fa talmente tanti che i rami non reggono e cadono verso il fondo...La ricetta è bellissima, complimenti! Un bacio

clara ha detto...

@Paola: ahahaha, che fortuna Paola! Beata te! Eh già, stando in città bramo frutta e verdura in abbondanza e soprattutto che sappia di qualcosa! Che invidia, mangia melograni anche per me! Grazie per i complimenti! Baci!

bohemenoristorante ha detto...

Sembra davvero ottimo questo petto di pollo, soprattutto trovo piuttosto gradevole l'accostamento di sapori e colori. In tal modo si ha la possibilità di unire alla vista il gusto...Un piatto che soddisfa...sicuramente

clara ha detto...

@Bohemenoristorante: grazie! Gratificare vista e palato era proprio quello che avevo in mente di ottenere e, se ci sono riuscita, mi fa piacere! ;-)

erica ha detto...

Ma che idea fantastica!!!
Mio marito adora i melogrami, ne mangia a dozzine.
E se lo cucinassi per la vigilia di natale ???!!

Ciao nuova follower

clara ha detto...

@Erica: ma grazieee!!! Evvai, finalmente un marito che mangia i melograni... pensavo fosse un frutto da "femmine"! Spero che gli piaccia anche la mia ricetta! Tanti auguri e a presto! ;-)

erica ha detto...

fatto, buonissimo! è stato apprezzatissimo ! ciao chissa che nn ci vediamo a ti rubo una ricetta ;-)

clara ha detto...

@Erica: oh come sono contenta! Mi fa molto piacere, anche perchè è stato un esperimento e quando gli esperimenti sono apprezzati anche dagli altri, la soddisfazione raddoppia! Partecipa quando vuoi al "Ruba la ricetta!" con questa o con la ricetta che vuoi!
Buon tutto e tanti auguri ancora! :-D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...