Coppette di cachi con crumble di cereali e pistacchi

Ciao cari amici vecchi e nuovi!
Con tutti gli sforzi non riesco a rispettare la periodicità dei post alla quale vi avevo abituato. Lavorando adesso fuori casa, il tempo che mi rimane è davvero poco ed il blog ultimamente ne sta un po' risentendo. Che peccato! Voi però non mi abbandonate e tornate a trovarmi lo stesso, perchè io nel mio piccolo ho intenzione di tenervi compagnia ancora per molto! ;-)

Oggi il nostro dolcetto della domenica è stato veramente super! 
Guardate un po'!



Ho fatto queste coppette di cachi con crumble di cereali e pistacchi ed è stato un successone! Il crumble, come vedrete, è un po' una variazione della ricetta originale, ma il risultato è stato molto piacevole e non lo dico io, ma i miei assaggiatori ufficiali! ;-)
Del resto Special K di Kellogg's, che mi supporta già da 2 mesi, l'altro giorno mi ha spedito un bastimento carico dei suoi prodotti. 


E come facevo a non sbizzarrirmi ancora una volta? 
Sì, perchè i cereali mica si mangiano solo a colazione! L'altra volta infatti vi avevo fatto vedere una preparazione salata, ma oggi un dolce sano ma goloso ci voleva proprio! E va bene che il caco non è proprio da dieta, ma di certo una coppa così non si mangia mica tutti i giorni! E poi può essere anche un ottimo fine pasto da offrire a degli ospiti quasi a sorpresa. Difatti, se non avete niente a casa per fare un dolce, basterà che abbiate della frutta fresca e secca, i cereali (io in questo caso ho scelto quelli allo yogurt) e lo yogurt che usate per la vostra colazione e voilà, il dolce è servito!


Ma andiamo a vedere la preparazione che è davvero semplice.


Coppette di cachi con crumble di cereali e pistacchi (x 3 persone)

2 cachi persimon
250 gr di yogurt alla vaniglia
2 cucchiaini di miele liquido
cannella
succo di 1/2 limone
qualche pistacchio intero (per la decorazione)

Per il crumble:
25 gr di cereali allo yogurt Special K di Kellogg's
25 gr di granella di pistacchio (o pistacchi tritati finemente)
25 gr di farina 00
2 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai (o poco più) di olio di semi di girasole
1/2 bacca di vaniglia


1. Ho racchiuso i cereali allo yogurt in un sacchetto per surgelati e li ho schiacciati con un mattarello fino a triturarli finemente.
2. - 3. In una terrina ho unito cereali, pistacchio, farina, zucchero di canna e mezza bacca di vaniglia ed ho mescolato gli ingredienti con l'olio di semi lavorando anche con le mani, fino ad ottenere un composto sbricioloso.
4. Ho messo l'impasto in una teglia foderata di carta forno ed ho infornato a 170° per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto il composto durante la cottura per evitare che si tostasse troppo in superficie.
5. Il "crumble" deve risultare tostato ma dorato.
6. Ho sbucciato e tagliato i cachi a cubetti.
7. Li ho messi in una terrina e li ho conditi con il miele, il succo di limone e la cannella, mescolando bene.


8. Ho composto la coppetta mettendo sul fondo uno strato di crumble.
9. Sopra ho messo dei cubetti di cachi, disposti in maniera da ricavare un incavo.
10. Ho disposto centralmente qualche cucchiaio di yogurt.
11. Ho disposto sopra un ultimo strato di crumble.
12. Ho infine terminato con qualche altro cubetto di cachi, guarnendo con qualche fiocco di cereali, disposto a corolla intorno alla frutta, e decorando con dei pistacchi interi sbriciolati grossolanamente.

Questo post è sponsorizzato da Special k di Kellogg's.

18 commenti:

Any ha detto...

E' vero, il caco non è proprio un frutto da dieta, ma che dobbiamo fare, ogni tanto ci vuole anche uno strappo (e io se ci penso a tutto quello che ho mangiato oggi mi sento male...).
Veloce e gustoso il tuo dessert, bello cremoso.
I cachi confesso li ho comprati pure io ma sono un'altra varietà, quelli un po' più morbidi. Mio marito non li mangia e vedrai...finirà che me li dovrò mangiare io tutti.
Ciao carissima, buon inizio settimana!
ps. adoro i cereali, l'80% delle mie colazioni sono a base di cereali.

clara ha detto...

@Any: sì, anch'io sto facendo una gran fatica a contenermi... sarà l'inverno che si avvicina e la voglia di coccolarsi che aumenta, mettiamola così! Ah, questi mariti che ci fanno fare questi sforzi... mannaggia! ;-)
Un bacio e buon inizio anche a te!

Letizia - The miss tools ha detto...

Uffi, non ho mangiato ancora neppure un caco, qui non e' molto diffuso!...questo mix con cereali e' molto invitante ed anche la tua presentazione e' bella! Lo so, é frustrante non riuscire a scrivere sul blog con la frequenza con la quale vorremmo, ho lo stesso tuo problema! Io non ti abbandono stai tranquilla :))
Buona settimana, baci, Leti

I SOGNI DI CLAUDETTE ha detto...

originale questo dolcetto.... amo mangiare i cachi con il cucchiaino!!
buona settimana. claudette

Casale Versa ha detto...

Salve cara Clara.. io cerco un'altra Clara.. quella che non postava cosine così gustose e dietetiche allo stesso tempo.. la conosce? bhè le dica che lei, che ha preso il suo posto, ci piace.. però che io invece di dimagrire venendo qui.. ingrasso! ;D ti bacio stellina.. un bacio con lo schiocco! ;D

Sara L'arcobaleno di Sara ha detto...

Clara, come va?!?!?! Anch'io latito un po' ma appena posso, passo qui a prendere il caffè con te!! oggi mi offri questa coppetta straordinaria???
un abbraccio
Sara

clara ha detto...

@Letizia: grazie Letizia! Io invece mi sa che non ne compro più di cachi! Tanto li mangio solo io, che neanche dovrei! Grazie della comprensione; ne sto facendo un po' un cruccio del fatto che non riesco a pubblicare costantemente come prima e a lasciare commenti sui vostri blog, ma purtroppo le ore in una giornata sono sempre quelle e con il lavoro fuori casa è ancora più difficile!
@Claudia: grazie, mi fa piacere! Anch'io senza cucchiaino i cachi mi rifiuto di mangiarli! ;-)
@Valeria: non mi dire che ti ho convinto a metterti a dieta, che non mi sembra proprio tu ne abbia bisogno... quindi concedimi ogni tanto qualche vizietto, che tra l'altro in questo caso è pure sano! Anche se il caco è calorico, questa non sarà mica una coppetta calorica come una fatta di mascarpone!
@Sara: ciao cara, tutto ok! Vieni quando vuoi a prendere il caffè, che ti offro un po' di coccole e aspettami che verrò anch'io a trovarti!

Un fiore di Crilà ha detto...

ohhhh finalmente so come impiegare i cachi dell'albero di mio papà....stasera dolcetto goloso per tutti! Bacioni Cristina

Enrica - Vado...in CUCINA ha detto...

bellissima idea, ma i tuoi cachi sono quelli duri che si chiamano cachi vaniglia vero? buon we

~ Inco ha detto...

Non preoccuparti cara.. Anche io non riesco a stare come voglio a seguire i post!! Ti dirò ..ho già sonno.
Bella l'idea con i caki.Un abbraccio .
inco

Il profumo dei colori ha detto...

che belle queste coppette..
a presto Nahomi

clara ha detto...

@Cristina: beata te e beato tuo papà! Spero che il dolcetto vi sia piaciuto!
@Enrica: grazie Enrica! Sì, sono proprio quelli vaniglia.
@Inco: grazie e meno male che mi capisci! Sto veramente arrancando!
@Nahomi: grazie! A presto!

kate cc ha detto...

ma Clara, tu fai venire l'acquolina in bocca. COMPLIMENTI per i piatti, ma soprattutto per la preparazione e presentazione che è sempre impeccabile...e che dire delle foto? SUPER! Braverrima ;-)
ps: non è che sarai al mamma che blog? io ci sarò..potrebbe essere una magnifica occasione per conoscersi di persona!un bacino

clara ha detto...

@Caterina: grazie cara, che complimentoni! Mi fai arrossire!
Purtroppo non potrò esserci, mannaggia, che peccato! Mi sarebbe piaciuto un sacco incontrarti, uff! E vabbè dai... alla prossima e divertitevi anche per me! Baci

kate cc ha detto...

cara, non arrossire: è la verità!
x il mcb, peccato, dovremo inventarci noi un'altra occasione per un caffe di persona, ma solo se tu prepari uno dei tuoi dolcetti!! :-P

clara ha detto...

@Kate: che carina, ancora grazie!
Ma certo dai, vediamoci e te li faccio i dolcetti! ;-)
Ma non ho capito, vivi anche tu a Milano?

Silvia Mammabook ha detto...

Geniale e bellissima, me la segno tra le ricette da provare!

miss suisse ha detto...

devono essere deliziose, e le tue foto sempre più belle! Ho comprato un caco qui e non ha l?aria troppo..golosa...(diciamo così) mi sa che questa è un'ottima soluzione per migliorarlo! ;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...