Strudel di ricotta ed erbette

Buona domenica! Oggi vi propongo qualcosa che metterà alla prova la vostra capacità di tenere a bada la vostra gola! Avevo preparato questo strudel un pomeriggio della settimana scorsa, con l'intento di mangiarcene una bella fettona per cena e di mangiarne il rimanente l'indomani per pranzo, portandocelo a lavoro, visto che sia io che mio marito non saremmo ritornati a casa. Che organizzazione, eh?

Bene, e invece non l'avessi mai fatto! Alle 3 del pomeriggio ho uscito la "creatura" dal forno e l'ho messa sul tavolo della cucina a raffreddare. Prelevato Alessio dall'asilo, siamo tornati a casa, accolti da un profumino inebriante. Una controllatina.
"Uhmmm, si è quasi raffreddato, aspettiamo ancora un po'... Alessio non è che vuoi fare merenda?" 
Alessio che, come tutti o quasi i bambini della sua età, ha un tipica avversione per ogni cosa commestibile di colore verde, appena si accorge del colore del ripieno fa una faccia brutta e se ne va via. E vabbè, ci ho tentato. Arriva il Papino. 
"Papino non è che facciamo tutti merenda, così mi dici com'è venuto?" 
Il secondo tentativo stavolta mi va bene e Papino annuisce. Ed è così che inizia un via-vai dalla cucina che dura tutto il pomeriggio e che finisce poco prima dell'orario di cena, quando io e Papino ci rendiamo conto che per l'indomani c'è rimasta solo una sottilissima fettina che, assaliti dai sensi di colpa decidiamo di risparmiare. Che vergogna! Ovviamente Alessio, che si è invece tenuto leggero, manco a dirlo, è stato l'unico che si è potuto permettere di cenare!




Strudel con ricotta ed erbette
300 gr di farina 00
1.2 kg di erbette miste
300 gr di ricotta di pecora
70 gr di parmigiano grattugiato
60 gr di burro
50 gr di pancetta tritata
2 uova
6 cucchiai di olio e.v.o.
noce moscata
sale
pepe

Ho impastato la farina con 3 cucchiai di olio, un pizzico di sale e acqua tiepida sufficiente ad ottenere un impasto della giusta consistenza. Poi l'ho messo in una terrina e l'ho fatto riposare per circa 30 minuti, coperto.
Nel frattempo ho pulito le erbette, le ho lavate e sbollentate in acqua salata e già calda per 2 minuti circa. Poi le ho sgocciolate e tritate. Ho messo la pancetta tritata a rosolare in una padella con l'olio rimasto ed ho unito le erbette per farle insaporire. Ho aggiunto un po' di noce moscata, un po' di pepe ed un pizzico di sale e ho spento la fiamma finchè le erbette non si sono asciugate bene. In tutto le erbette saranno state in padella altri 2-3 minuti.
In una terrina ho lavorato la ricotta con un pizzico di sale e poi vi ho amalgamato il parmigiano, le erbette tritate e le uova.
Ho steso la pasta sopra un telo e ne ho ricavato un rettangolo della lunghezza di 30 cm e della larghezza di 20, sul quale ho distribuito il ripieno, lasciando liberi 2 cm di bordo. Ho ripiegato i bordi di pasta sul ripieno, ho arrotolato lo strudel e l'ho adagiato in una teglia imburrata. Ho spennellato lo strudel con un po' di burro fuso e l'ho cotto nel forno pre-riscaldato a 180° per 40 minuti, spennellandolo di tanto in tanto durante la cottura con il burro rimasto. E' buono sia tiepido che freddo!

17 commenti:

Fairy Creativa ha detto...

Ciao Clara!! Certo che un pochino mi dispiace non averti tra le partecipanti, ma non importa, so che mi segui sempre e che noi swappiamo i nostri pensieri per i nostri reciproci lavori tutto l'anno!!!
Un bacione grande!!!! Sere

Cannella e Pois ha detto...

Beh devo dire che anche io l'avrei divorato in 5 secondi..ottimo aspetto!

Daniela Cerri ha detto...

gnam gnam e rignam!!! Complimentoni!!

Elena Valentini ha detto...

acquolina......!! deve essere uno spettacolo
Elena

TheSweetColours ha detto...

...ho proprio ricominciato oggi la dieta!

Silvia (Mammabook) ha detto...

Sono contenta che spieghi anche come fare l'impasto, perché qui non lo trovo... per erbette miste che usi? Tutto fresco?

Artefatti clod ha detto...

proffa sei una tentazione continua!!!

e da qua noi si continua a pinnare nella speranza che prima o poi...
un bacio Clod

Marshall ha detto...

Ecco, questo è proprio il genere di cena che fa per me! Mi ci butterei a a capofitto!!

clara ha detto...

@Serena: bene, sono contenta che la pensi così! Bacioni
@Cannella e pois: oh meno male, mi rincuora sapere che non sono io l'unica golosona! ;-)
@Daniela: grazie, ah-ha!
@Elena: sìsssììì! ;-)
@TheSweetC: mi dispiace, ma anch'io è un po' di volte che la inizio... e vabbè diamo la colpa al freddo che fa venire fame! ;-)
@Silvia: sì, l'impasto è venuto buono. Difficilmente uso quelli surgelati già pronti. Le erbette sono fresche e miste e le ho prese fresche al supermercato in mazzetti.
@Clod: si lo so, mi devo dare una regolata! Ma grazie dei pinnamenti! :-)
@Marshall: hai ragione, è proprio il tipo di cena in cui inizi con un assaggio e poi non riesci più a fermarti! Provalo e poi mi dici! ;-)

paneamoreceliachia ha detto...

Buono Clara, anche io lo faccio simile e ci metto spesso anche le verdure avanzate magari il giorno prima. Con le bietole è il nostro preferito ma con le erbette miste non l'ho ancora provato, lo faccio di sicuro.
Un abbraccio.
alice

Mimì ha detto...

devo farti i miei complimenti ti è venuto perfetto e bello compatto. Brava

clara ha detto...

@Alice: brava, non ci avevo pensato che poteva essere una ricetta di riciclo verdure. Io allora proverò la tua versione con le bietole che a casa nostra vanno alla grande! ;-)
Mimì: grazie mille, detto da te...! :-)

Erica ha detto...

è molto bello il tuo blog! ti ho conosciuto tramite l'iniziativa di Kreattiva e sono tua follower ^__^ ti va di ricambiare? Mi trovi qui!

cinzia corbetta ha detto...

ciao Clara, dev'essere una leccornia da leccarsi i baffi!
buon fine settimana!

l'alternativa ha detto...

Mamma mia!!!!! Dev'essere una cosa fantastica, complimenti
Emi

noxcreare ha detto...

che bontà!!!!
http://noxcreare.blogspot.it ..
Noemi

clara ha detto...

@Erica: benvenuta, ti ringrazio molto! Sono già passata da te!
@Cinzia: già, hai ragione infatti mi sa che non la faccio più visto che finisce subito! ;-)
@Emi: grazie mille!
@Noemi: ti ringrazio!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...