Maglietta decorata con tessuto riciclato (n°1)

Salve a tutti, rieccomi dopo un po' di giorni!
Scusate se son sparita ma è stato impossibile solo pensare di fare un post questa settimana passata. Abbiamo avuto e stiamo ancora avendo i lavori in casa... niente di chè, solo manutenzione ordinaria. Fatto sta che, quando riusciremo a finire, mi sa che ne avrò da pulire non so per quanto tempo. Rabbrividisco!

Nonostante l'aiuto dei nonni che si sono ancora trattenuti da noi, non vi dico l'impresa che è stata stare appresso ad Alessio per tenerlo lontano dalla zona off-limits dovuta ai lavori, abituato com'è a correre tutto il giorno da tutte le parti ( tra l'altro lui sì che corre per davvero, mica come mamma e papà che ormai non riescono più a ritagliarsi neanche un po' di tempo per andare a fare il giro del palazzo e ritornare!).

Ad ogni modo rubando qualche minuto ogni giorno sono riuscita ad ultimare la prima maglietta di Alessio decorata con il tessuto di altre magliette, che ormai avevano già fatto la loro e che al massimo sarebbero potute diventare stracci per pulire la polvere. E invece no! Ricordate quel post in cui tempo fa cercavo ispirazione per riciclarle e per dar loro nuova vita? Ecco qua il primo risultato ottenuto su una maglietta nuova comprata con gli sconti al costosissimo prezzo di 2,55 euro!


Che ve ne pare?
Per essere la prima che faccio ed essere completamente autodidatta, mi sembra carina ed adatta ad un bimbo dell'età di Alessio.

Volete sapere i passaggi che ho seguito per farla?

  • Ho scelto un disegno abbastanza semplice e stilizzato, prendendo spunto da delle illustrazioni per bambini ed ispirandomi ai colori delle magliette che avevo a disposizione.
  • Ho fatto delle fotocopie del disegno con varie dimensioni, accostandole alla maglietta fino ad individuare le giuste proporzioni tra il disegno e la grandezza della maglietta.
  • Ho ritagliato la sagoma del disegno scelto e l'ho posizionata sulla maglietta, verificando nuovamente se dimensioni e colori si accostavano bene con il fondo della maglietta.
  • Ho messo la sagoma sul rovescio dei vari pezzi di tessuto da ritagliare e ne ho individuato i contorni disegnandoli delicatamente con una matita piuttosto morbida.
  • Ho ritagliato i pezzi di tessuto, che ho assemblato insieme con degli spilli.
  • Ho cucito a poco a poco i pezzi prima fra loro, posizionandoli ogni volta al di sopra della sagoma per avere i giusti riferimenti.
  • Ho infine cucito sempre a mano l'intera sagoma di tessuto così ricavata direttamente sulla maglietta, dopo averla fermata con degli spilli.


L'occorrente per questo progetto è:
- maglietta per bimbo da decorare
- tessuto da riciclare di vari colori (nel mio caso da vecchie magliette)
- matita
- compasso
- cerchiometro
- forbice
- spilli
- ago
- fili di vari colori
- filo di nylon 0.45 mm (x fare i baffi)

Ma ho ancora altro tessuto da riciclare, che ci farò?

Link a questo post:

2 commenti:

Suzy ha detto...

che bella idea!!!
Peccato che sia un po' una frana in cucito:((
Brava.
Prometto che con un po' di calma mi guardo il tuo bel blog.
Susy

clara ha detto...

Ti assicuro Susy che se ci sono riuscita io, ci può riuscire chiunque!!! Io ho proprio improvvisato e si vede, ma ho trovato divertente la cosa!
Un abbraccio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...