Linguine al ragù di astice e mazzancolle

Ma lo sentite il profumino? Ahhh, oggi vi propongo un piatto da leccarvi letteralmente i baffi e anzi anche le dita delle mani!
Certo, non è un piatto da fare tutti  i giorni, ma nelle occasioni o per qualche invito particolare. Io l'ho fatto la scorsa settimana, insieme alla torta, per il compleanno del maritino.



Se mi dovessero chiedere qual'è il mio piatto preferito, avrei problemi a rispondere visto che sono una buona forchetta e che mi piace di tutto, ve l'ho detto, ma diciamo che questo è certamente ai primi posti! Ma fatto così però e mangiato a casa.

Prima di tutto perchè le poche volte che mi è capitato di ordinarlo al ristorante (e non lo faccio più!) e sempre stata una delusione. Quando mi è andata bene, è arrivato un piatto di linguine semplicemente al pomodoro con mezza "bestia" bollita e insipida piazzata sopra! Quando mi è andata male, è arrivato un piatto di linguine semplicemente al pomodoro con SOLO la testa della "bestia" bollita e insipida piazzata sopra!

Poi secondo me, questo è un piatto da godersi tra le mura domestiche, visto che non è facile mangiarlo con troppe cerimonie. Io comunque facilito sempre la cosa e l'astice lo pulisco prima della fine della cottura, così buona parte della polpa va nel sugo e rimane solo qualche chela da spolpare. Per questo ho parlato di "ragù" di astice. Il procedimento è forse un po' laborioso e ci si sporcherà un po' le mani, ma si avrà così un sugo che sa veramente di pesce (e non di salsa di pomodoro con astice lesso a parte!).
Linguine al ragù di astice e mazzancolle (x 4 persone)
350 gr linguine
1 astice
8 mazzancolle
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
3 spicchi di aglio
750 ml passata di pomodoro
1/2 bicchiere vino bianco
olio e.v.o.
sale
1 punta di peperoncino (facoltativo)
prezzemolo

Ho tagliato molto finemente cipolla, sedano e carota e li ho messi a soffriggere in una casseruola con dell'olio e.v.o. Ho versato poi la passata di pomodoro, ho salato leggermente ed ho messo il coperchio sulla casseruola, facendo cuocere il sugo a fuoco basso per metà della sua cottura.
Ho fatto cuocere l'astice in acqua calda per circa 10 minuti.
In un'altra pentola ho soffritto nell'olio l'aglio e se si vuole una punta di peperoncino (io non l'ho messo)  ed ho fatto rosolare l'astice e le mazzancolle, sfumando con mezzo bicchiere di vino bianco. Non appena è evaporato il vino, ho tolto le mazzancolle e le ho messe da parte. Finiranno la loro cottura per pochi minuti all'ultimo, così rimarranno ben sode.
Ho poi versato la passata sull'astice ed ho fatto cuocere a fuoco lento e con il coperchio per circa 20 minuti.
Ho fatto poi riposare e raffreddare a sufficienza il sugo in maniera da poter estrarre la polpa dall'astice, lasciando intere solo le chele. Ho rimesso la polpa e le chele nel sugo ed ho continuato la cottura per qualche altro minuto insieme alle mazzancolle.
Ho cotto le linguine le ho scolate belle al dente e le ho saltate in padella per qualche minuto con il sugo ed un cucchiaio d'olio. Ho poi impiattato con le mazzancolle ed una bella manciata di prezzemolo alla fine.

Buon appettito!

16 commenti:

Gio ha detto...

Buonaaaaaa! sì assolutamente da mangiare in casa anche per una come me (che come dire... fa macelli nel pulire crostacei e affini).

Maritino fortunato il tuo!

Ely ha detto...

Clara ma che bontà!!!! Un piatto da grande chef mia cara!!! Sarà stato contento il maritino! Baci

Günther ha detto...

un gran bel piatto di linguine preparato in modo eccellente

La Tata delle Torte ha detto...

Mamma che languorino mi fai venire! Deve essere delizioso!

veronica ha detto...

Il tuo blog e' bellissimo mi unisco con piacere se ti va passa a trovarmi. A presto. www.dolciarmonie.blogspot.it

TheSweetColours ha detto...

Buono!

clara ha detto...

Grazie dei commenti lusinghieri! Mi dispiace solo dover aspettare qualche altra "ricorrenza" casalinga per prepararlo di nuovo!

francesca r. ha detto...

buonissimo!!! però io aspetto che mi inviti, ok?!? :-)

cinzia corbetta ha detto...

wow che raffinatezza!! E la dieta??? eheheheheheh
dichiaro seduta stante che sono contraria alle diete!!
bacio

Fairy Creativa ha detto...

mmmmmhhhh Clara, che bontà!!!
Eh, si vede che era per Maritino... è a forma di cuore!!!

Nonna Papera ha detto...

...Ma BONE le linguine !!!!!
Fanno ingrassare al solo guardarle e salivare al solo pensarle!!!
E brava Clara!!! ORa ciaccio un pò sul tuo blog...
Baci, Kety.

clara ha detto...

@Francesca: ci puoi contare! ;-)
@Cinzia: ma io avevo solo detto che mi dovevo contenere, non che mi mettevo a dieta... eheheh!!! ;-)
@Serena: non ho parole per il tuo spirito di osservazione ;-)
@Kety: Ah-haha! Spero che abbia "ciacciato" per bene da queste parti! A presto ;-)

Sara Alfano ha detto...

O mamma che fame, sono con la febbre e questo brutto virus mi ha fatto passare la voglia di mangiare ma ora mi è venuta una leggera fame, chissà che bontà!!!

federica bruno ha detto...

Clara, mia cara! Invito tutta la tua famiglia a casa mia e tu mi fai questo piatto????????????
Sei eccezionale!

iHanna ha detto...

Oh that looks so yummy!

clara ha detto...

@Sara: oh mi dispiace, spero che ti rimetta presto!
@Federica: ci sto!!!
@iHanna: thanks a lot!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...