Crostata con peperoni e piselli allo zafferano

E mentre il nostro soggiorno siciliano volge quasi al termine, continuo a postare qualche ricetta che avevo preparato prima di partire giusto per non abbandonare per troppo tempo il mio caro blogghino e voi, care amiche che mi seguite!
Questa prima metà del mese di giugno sta andando così, tutta più o meno a base di cucina... spero che sia comunque di vostro gradimento! Ma non crediate che abbia abbandonato progetti di altro tipo. Anzi! Dovete solo aspettare il mio ritorno a casa e vedrete che riuscirò a terminare un po' di cosine...

Intanto gustatevi questa torta salata, molto colorata e buona da servire anche fredda per una cena estiva.


Crostata con peperoni e piselli allo zafferano (teglia di 24 cm di diametro)

 Impasto:
150 gr farina
70 gr burro
1 tuorlo
2 cucchiai acqua
sale

Condimento:
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
100 gr circa pisellini surgelati
1 cipollotto
25 gr circa burro
1 uovo
100 ml latte
1/2 bustina zafferano
sale
pepe

Ho impastato la farina, messa a fontana su di una spianatoia, con il tuorlo d'uovo, il burro a tocchetti, 2 cucchiai d'acqua ed una presa di sale. Quando l'impasto è risultato omogeneo, l'ho fatto riposare in frigo avvolto nella pellicola per circa 1/2 ora.
Nel frattempo ho preparato il condimento, soffriggendo il cipollotto in 25 gr circa di burro e rosolando a fuoco lento i peperoni, tagliati a cubetti e i piselli. Ho finito la cottura lasciando le verdure ancora un po' al dente e le ho poi salate e pepate leggermente.
Ho sbattutto l'uovo con 1/2 bustina di zafferano (non volevo che coprisse troppo il sapore delle verdure ma che si sentisse il suo aroma), il latte ed un pizzico di sale ed ho versato insieme il composto alle verdure, una volta che si erano già raffreddate.
Ho steso l'impasto in una teglia rivestita di carta forno, bucherellandolo con una forchetta, ed ho versato dentro il composto di verdure, uovo e latte.
In forno guà caldo a 180° per 40 minuti.

Con questa ricetta partecipo al contest di Nella cucina di Ely per la categoria "ricette vegetariane".

9 commenti:

Gio ha detto...

Buona questa ricetta... e belle le foto al solito! Anche se oggi ti invidio di più quelle del post sotto! :D
ciaooo

patri di bamboleenonsolo ha detto...

ciao Clara intrigante tua crostata.
Inviandoti in senso buono per la tua attuale collocazione ti chiedo, per favore di continuare a farci vedere ancora qualcosa della tua Sicilia......
A presso
Patri

francesca r. ha detto...

bellissima!!! :-)

francesca r. ha detto...

bellissima!!! :-)

Kaire de Souza Camargo ha detto...

Ciao mi sono piaciute le tue ricette,ho visto che usi l'vocato provalo dolce, frulla un avocato con mezzo litro di latte se viene troppo denso puoi anche mettere altro latte con due cucchiai di zucchero oppure assaggialo con il limone e lo zucchero schiacciato con una forchetta io sono del brasile da piccola sono cresciuta a pane e avocato hehehe avevo una pianta gigantesca in giardino i miei 4 figli adorano questa frutta del paese della loro mamma.Ciao Kaire.

Elvira Coot ha detto...

Troppo buona questa crostata!!
Buon soggiorno e godetevi gli utlimi giorni :)

clara ha detto...

Grazie a tutte! :-)
@Kaire: grazie delle dritte! Proverò sicuramente, anche se credo che questi frutti siano molto più buoni nei loro posti di provenienza, no?

Ely ha detto...

Clara grazie! E' molto invitante ed estiva questa crostata, ricetta inserita! Baci

Kety ha detto...

Buonissima questa crostata, mi è piaciuta subito, ancor prima di leggerne gli ingredienti! :)
Clara, ma quante ne pensi... e quante ne fai??? :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...