Crepe di grano saraceno con fragole, feta, rucola, cetriolo e aceto balsamico

E mentre vengo a saper che a Milano c'è stato il diluvio universale, qui in Sicilia invece comincia a sentirsi un po' più di caldo rispetto ai primi giorni del nostro soggiorno, ma per fortuna non si tratta ancora di temperature torride.

Oggi quindi vi presento ancora una ricetta a base di grano saraceno ma sicuramente molto più fresca, a limitato contenuto calorico, completa dal punto di vista nutrizionale e ad alto potere saziante! Cosa voler di più? Ho pensato di fare un'insalata un po' insolita e, invece di mangiarla accompagnata dal pane ho scelto di metterla dentro ad una crepe, anch'essa un po' diversa dal solito. Veramente da provare!



La ricetta delle crepe di grano saraceno l'ho presa da www.giallozafferano.it, con la quale si ottengono ben 12 crepe. Se ve ne servono meno, dimezzate pure le dosi come ho fatto io qui di seguito.

Per fare le crepe (6 pezzi):
125 ml acqua
90 gr farina grano saraceno
50 gr farina 00
125 ml latte
1/2 cucchiaio olio e.v.o.
1 uovo
burro (per ungere la padella)
sale

In una ciotola ho setacciato le due farine ed ho aggiunto un pizzico di sale. Ho mescolato con un cucchiaio di legno ed ho incorporato il latte e l’acqua a filo.
Ho amalgamato bene gli ingredienti facendo attenzione a non formare grumi ed ho aggiunto infine l'olio e l'uovo precedentemente sbattuto.
Ho coperto la ciotola con una pellicola ed ho lasciato riposare l’impasto per 2 ore in frigorifero.
Ho fatto fondere un po' di burro in una padella antiaderente per ungerla ed ogni volta ho versato al centro un mestolino di pastella, dopo averla rimescolata trascorso il tempo di riposo in frigorifero. Ho inclinato e ruotato subito la padella per distribuire la pastella su tutta la superficie. Ho lasciato cuocere per un minuto circa per parte finchè la crepe non ha assunto un colore dorato e l'ho fatta scivolare su di un piatto  per condirla.

Io ho condito 3 crepe delle 6. Le altre 3 le ho conservate per condirle in un altro modo. Quindi queste sono le dosi per condire 3 crepe.

Per il condimento x 3 crepe:
6 fragole
1 cetriolo e 1/2
rucola
180 gr feta
qualche goccia crema di aceto balsamico

Ho affettato finemente le fragole ed i cetrioli. Ho sminuzzato la rucola e spezzettato la feta. Ho stratificato tutti gli ingredienti, condendo il tutto con qualche goccia di crema di aceto balsamico.
Ho chiuso le crepe arrotolandole a libro e fermandole con uno stecchino.

Link a questo post:

9 commenti:

Valentina ha detto...

Passo finalmente a darti un salutino ho visto tante cose buone novità e ti trovo in vacanza!!vorrei essere li anche io!!bella ricettina mi intriga poi se ha poche calorie!!besos

cinzia corbetta ha detto...

le fragole abbinate al salato non le avevo mai provate, dev'essere molto appetitosa questa crepe...E' vero qui sabato sera c'è stato il diluvio, ma io adoro quest'aria frizzante!
un bacio

Maestra Laura ha detto...

cercavo proprio una bella ricettina così!! che delizia!

clara ha detto...

@Valentina: grazie! Le tue visite fanno sempre piacere e sono contenta che trovi qualcosa che ti intriga! Un bacione e a presto
@Cinzia: A noi è piaciuta molto e non è per niente dolciastra, come si può forse pensare. Sai che anch'io non amo affatto il caldo? Non dico che mi piacerebbe trovare freddo al mio ritorno (impossibile), ma spero solo di non trovare l'afa milanese.
@Maestra Laura: ahhh, che bello! Mi fa molto molto piacere! A presto

cucicucicoo ha detto...

mamma mia! non li posso neanche guardare, sembrano troppo, troppo buoni e li voglio ORA!!! anche quelli al salmone... che meraviglia! grazie per le segnalazioni! :) lisa

clara ha detto...

:-D

Daniela Milanesi ha detto...

hai fatto bene a inserire questa ricetta nel Linky Party così ho potuto leggerla anch'io

clara ha detto...

@Daniela: sono contenta! :-)

Suzy Cestari ha detto...

Bellissime queste crepes!! E' un'idea originale!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...