Vellutata di carote e finocchi con yogurt e zenzero

Brrrrrrrrrrrrr.... Eccoci! Avevano detto che nel pomeriggio oggi avrebbe nevicato e indovinate un po'? Già. Ci hanno azzeccato! 
Beh, pur apprezzando la bellezza della cosa, diciamo così... ne coglierei meglio l'aspetto romantico se fossi in vacanza o se abitassi in montagna, fossi abituata a questo evento ed avessi tutto ciò che occorre sotto mano. Ma qui in città, dove bisogna fare i km per tutto, questa "bella novità" devo dire che diventa invece un po' fastidiosa. Mah, speriamo solo di non rimanere paralizzati in casa per giorni.

Intanto oggi ho deciso di riscaldarmi con questa crema di verdure colorata ed un po' diversa dal solito!


Vellutata di carote e finocchi con yogurt e zenzero (x 2-3 persone)
6 carote
1 finocchio
1 patata
1 cipolla
1 yogurt bianco intero
1 pezzetto di radice di zenzero fresco
1-1.2 litro circa di brodo vegetale
20 mandorle circa intere e pelate

Ho preparato il brodo vegetale.
Ho lavato, pulito e tagliato le verdure e le ho fatte cuocere nel brodo vegetale.
Quando le verdure si sono cotte ed il brodo si è in buona parte assorbito, ho spento il fuoco, ho aggiunto lo zenzero fresco (le dosi vanno molto a gusto proprio, quindi assaggiate!) tagliato a pezzetti piccoli ed ho frullato tutto con il mixer. Poi ho unito lo yogurt, mescolando con un cucchiaio di legno.
In una padella antiaderente ho infine fatto tostare le mandorle tagliate a lamelle, che ho usato come guarnizione del piatto, insieme a qualche foglia di finocchio.
Niente olio: lo yogurt e le mandorle fanno già la loro parte!

14 commenti:

squeezeart - spremuta d'arte ha detto...

Gnam Gnam! questa te la rubo, i principi di casa vanno pazzi per le vellutate...sta sera noi abbiamo in programma la classica di zucca con capesante e bacon! ciaooooo

cinzia corbetta ha detto...

ciao cara, ottima idea, gustosa e dietetica!! un bacio

clara ha detto...

@Elenia: Wow! Che bella cenetta, mai provata ma mi ispira un sacco! Mi sa che qui si ruba a vicenda! Ciaoooo
@Cinzia: Sì gustosa, purchè piaccia il sapore piccantino dello zenzero. Altrimenti, per una vellutata più classica, si può omettere. Bacioni

MammaGiochiamo ha detto...

Giorni fa ho preparato qualcosa di molto simile ma con pinoli e noci. La tua idea dello yogurt mi piace molto, la userò come variante alla mia ricetta
http://mammagiochiamo.blogspot.com/2012/01/ricette-per-mangiar-sano-vellutata-di.html

clara ha detto...

@MammaGiochiamo: Anche la tua versione con il prosciutto mi piace molto, la proverò per Alessio che impazzisce per il prosciutto! Grazie e a presto

Ely ha detto...

E' perfetta!!! Assolutamente perfetta per una serata al calduccio in casa, e buona profumata allo zenzero! Baci

clara ha detto...

@Ely: Grazie Ely! Un bacione e a presto

katia ha detto...

ciao, sarà buonissimo ed il colore invoglia..ma lo zenzero..qui è introvabile:( felice serata

Torte e Decorazioni ha detto...

Con questo freddo le vellutate sono l'ideale,bellissimo colore immagino la bonta!
Un abbraccio Francesca

ilenia ha detto...

Un saluto x una mamma grandiosa ti aspetta nel mio blog!ILENIA

Pia ha detto...

La neve ti ispira delle bontà da grande chef de cuisine! Complimenti!

clara ha detto...

:-D

miss suisse ha detto...

da provare, adoro le vellutate!baci, vale

clara ha detto...

Ciao Vale! Baci a te!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...