Zucche ripiene? Sì, ma di magliette!

Sì, avete letto bene... "zucche ripiene", ma non si tratta di uno strano esperimento in cucina! Stavolta le zucche non le ho cucinate, ma le ho fatte con delle magliette, recuperate a casa e che ho così potuto riciclare. Quella arancione era un cimelio, con tanto di gigantesco logo di uno sponsor sul davanti, trovata dentro un pacco gara di una corsa di mio marito. L'avevo messa da parte forse per farci degli stracci, visto che tra logo e colore accesissimo, non era proprio mettibile, ma poi me ne ero dimenticata. Poi, scartandola in occasione della ormai famosa "missione svuota-armadio", mi sono resa conto che aveva un buon tessuto e che sarebbe stato un peccato non trovare un uso alternativo. Ne avevo utilizzato quindi solo qualche pezzetto qualche mese fa per la maglietta con il leone per Alessio, ma era rimasta quasi intera.

Anche stavolta volevo fare qualche lavoretto per Alessio e così, mentre ci dedicavamo alla nostra ultima attività - sfogliare riviste e libri per cominciare a dare un nome alle cose che vediamo - è capitato di vedere delle immagini di zucche decorative. Lampadina: "ma certo, ecco cosa ci farò con la maglietta. Delle zucche!" Siamo anche nel periodo giusto e, anche se ancora ad Alessio di Halloween magari poco importa, almeno così capirà di cosa si tratta quando sentirà parlare di zucche!

La maglietta arancione aveva già quindi trovato la sua collocazione! Invece per l'interno delle zucche, proprio mentre stavo andando a comprare il riempimento, mi è venuta l'idea di utilizzare qualche vecchia maglia intima di mio marito ormai ad un passo ad andare in pensione! E non vi dico l'esperienza catartica che è stata farle a pezzetti, ve la consiglio vivamente! Ehehehe!
Comunque, diciamo che mi sono potuta permettere di farlo, visto che avevo già rimediato, comprandogliene qualcuna nuova!


Ma ecco tutto l'occorrente per questo progetto:
- maglietta colorata + altro tessuto di altro colore (per il gambo della zucca)
- cartamodello per le zucche che scaricate da qui (il tutorial è in inglese)
- forbici da carta e da tessuto
- matita
- spilli
- ago con cruna piccola + ago con cruna grossa
- ditale
- filo di nylon o di cotone
- magliette o altro riempimento

Ecco come ho fatto.
- Dopo aver stampato i due cartamodelli, quello per la zucca grande di circa 19 cm di diametro e quello per la zucca piccola di circa 8 cm, li ho ritagliati e li ho messi sopra il tessuto dalla parte del rovescio.
- Con una matita ho tracciato sul tessuto i contorni delle sagome (8 per ogni zucca e 2 per ogni stelo) e con la forbice per tessuto ho ritagliato le sagome
 - Tenendo le sagome insieme con degli spilli, ho cominciato a cucirle dal rovescio (qui potete anche usare la macchina da cucire)
- Quando ho finito di cucire tutte le sagome, ho anche cucito il bordo più stretto della sezione lasciando aperto quello più ampio per inserire il riempimento
- Ho rigirato il tessuto dalla parte del dritto ed ho messo all'interno il riempimento
- Ho cucito tutto attorno all'apertura, sempre dalla parte del dritto, senza fissare il capo iniziale del filo in maniera da poter chiudere l'apertura, tirando il filo ed arricciando il tessuto (vedi foto)
- Ho cominciato a modellare con le mani lungo le cuciture, in maniera da dare la forma alle varie sezioni della zucca
- Utilizzando un ago con una cruna grossa ed un filo più resistente ho cominciato a seguire le cuciture e ad infilzare il tessuto, prendendo anche il riempimento interno, così da evidenziare ancora le sezioni della zucca e da avvivinarmi ancora di più alla forma definitiva
- Terminata la zucca, mi sono dedicata allo stelo cucendone la sagoma e riempiendola come avevo fatto con la zucca
- Ho infine cucito per bene lo stelo alla zucca, sempre utilizzando l'ago più grosso


E voi, preparate qualcosa per Halloween?
 BUONE ZUCCHE A TUTTI!!!

Con quest post partecipo al Linky Party di Alex - Topogina

9 commenti:

Tiziana ha detto...

Bravissima....potresti venire a scuola ad aiutarmi? Stai diventando sempre più brava:))

clara ha detto...

Grazie! Se fossimo vicine, potremmo aiutarci a vicenda in tante cose!
Baci

Tiziana ha detto...

Perchè non provi a cucire dei vestiti per i bau bau? Nerì ti potrebbe fare da modella!:))E' da un pò che ci penso e vorrei cimentarmi in questa pazzia...

clara ha detto...

Pazzie del genere vanno assecondate!!! E poi almeno tu mi sa che la macchina per cucire la sai usare già... Dai che Nerì sarà contenta della sua stylist!

XV Mind ha detto...

Belle queste zucche!!
:-)

Kety ha detto...

Bellissime queste zucche, sono morbidose e coloratissime! :)
Hai fatto bene a definirti "creamamma", come altro avresti potuto chiamarti??? ;)

Mammabook ha detto...

Io pinno... ormai ti sari rassegnata ;)

clara ha detto...

;-)

TheSweetColours ha detto...

Bella!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...