Involtini di pollo con peperoni e patè di olive

Lunedì scorso sono stata a Cibus, Salone Internazionale dell'Alimentazione, nel corso del quale si sono tenuti e si stanno ancora tenendo vari incontri interessanti, dentro e fuori salone, anche per i non addetti ai lavori, ma solo appassionati di cibo come me.

Uno di questi incontri, che avrei voluto durasse molto di più, è stato un corso di Food Photography che, se tante volte avessi avuto qualche dubbio, mi ha confermato quanto io proprio non ne sappia niente di fotografia... Non che avessi mai avuto qualche velleità, per carità; non ho mai avuto tempo di approfondire il tema, nè ho le risorse economiche che mi permettono di avere a disposizione chissà quali strumenti, che riescano per esempio a supplire alla mancanza di luce (a volte quasi totale) delle giornate uggiose milanesi... giornate in cui invece devo assolutamente scattare le foto del mio piatto o di quello che ho creato, per fare il post, perchè so bene che l'indomani non avrei neanche 5 minuti da dedicare al blog. Quindi mi arrabatto e mi accontento, anche se devo dire che mi girano un po' quando non riesco a comunicare con le foto ciò che vorrei!

Per esempio mi devo accontentare molto delle foto di questo piatto, scattate ben prima della mia partecipazione a questo corso e per di più in fretta e furia.

Nella speranza quindi di migliorare nel tempo ed avere magari qualche soldino in più da investire per avere a disposizione qualche strumentazione fotografica in più (chissà quando...), vi lascio invece alla mia ricetta buona buona! Magari non proprio velocissimi da fare questi involtini ma, si sa, gli involtini richiedono un po' più di tempo. Però che soddisfazione tagliarli e vedere la sorpresa che c'è dentro, non credete?


Involtini di pollo con peperoni e patè di olive (x 4-5persone)
500 gr di petto di pollo a fette
1/4  di peperone rosso + 1/4 di peperone giallo
1 patate lessa grande
2 cucchiai di patè di olive
20 gr circa di basilico
foglie di alloro
5 pomodori ramati
1 bicchiere di birra
2-3 spicchi di aglio
1 cipollotto 
farina
olio e.v.o.
sale 
pepe


Ho tagliato i peperoni a julienne e l'ho cotti in acqua già calda per 10 minuti.
In una terrina ho messo la patata schiacciata con lo schiaccia-patate, circa 15 gr di basilico, il patè di olive, un pizzico di sale e di pepe ed ho amalgamato bene il composto.
Ho battuto le fette di petto di pollo e le ho farcite con un cucchiaio circa di composto di patate ed olive e qualche striscia di peperone. Ho chiuso gli involtini (io ho usato lo spago da cucina, ma potete usare anche gi stecchini), avvolgendoli con una foglia di alloro, e li ho infarinati.
In una padella anti-aderente ho rosolato gli spicchi di aglio ed ho fatto dorare gli involtini, formando uniformemente una crosticina.
Ho sfumato con la birra e ho continuato a fare cuocere, finchè non si è assorbito il liquido.
In un'altra padella ho rosolato il cipollotto ed ho saltato per qualche minuto il pomodoro a cubetti, aggiungendo un pizzico di sale e profumando con il basilico rimasto. Deve venire quasi come una "salsa crudaiola" e rinfrescante, quindi non fate cuocere troppo.
Ho liberato gli involtini dallo spago, li ho tagliati a fettine e li ho trasferiti in padella con il pomodoro prima di servire.



Link a questo post:
  1. Involtini di pollo con broccoli e scamorza affumicata
  2. Involtini di vitello allo speck e asiago
  3. Pollo farcito con caprino e couscous
  4. Involtini di carne con frittatina, ricotta e spinaci


9 commenti:

isabella ha detto...

Come vorrei avere una bella reflex ...non ridere: sto raccogliendo i punti del super per prenderne una, sono a buon punto, poi vedrò se investirli tutti o usarli in maniera diversa!

Sugar Ness ha detto...

Mia cara... Capisco e condivido la tua frustrazione... Ma se posso essere sincera, questi involtini sembrano squisiti! Un abbraccio!

nieves ha detto...

que delicia Clara, me encantannnn!! besitos

Casale Versa ha detto...

Clara, amica mia, sono poco presente.. ma appena ho due secondi ti passo a stringere forte.. ricordati di me è! ;D Un abbraccio caldo e affettuoso, tua Vally

francesca rossi ha detto...

gli involtini sono bellissimi, per le foto... no comment! se le tue sono brutte e se tu non le sai fare allora per quelle come me non c'è proprio più speranza... :-O

mammarisa ha detto...

Amo anch'io l'arte della fotografia...comunque preferisco che le tue foto siano meno " a luce " e la pietanza più saporita e non il contrario....come si dice "quello che conta é la sostanza"....

Sara L'arcobaleno di Sara ha detto...

Posso dire la mia?!?!? meglio foto modeste di un buonissimo piatto che foto strepitose di piatti scialbi!
i tuoi involtini sono strepitosi!
un abbraccio
Sara

ps: comunque a me le tue foto piacciono!

RobyGiup ha detto...

Come ti capisco, anche per me le foto sono un punto dolente: mai una volta che riesca a rendere giustizia ai colori delle mie creazioni, soprattutto nelle giornate grigie! Comunque questi involtini sembrano favolosi, a dispetto delle foto pre-corso! ;-)

clara ha detto...

@Isabella: bravissima, figurati se rido! Io con i punti mi sono presa la macchina per cucire e la reflex però me la sono regalata per la feste della mamma di 2 anni fa... già qualcosa, almeno quella!
@Vanessa: grazie Vanessa!
@Nieves: muchas gracias!
@Vally: carissima, figurati se mi dimentico di te e dei tuoi abbracci caldi e affettuosi! Anch'io purtroppo non riesco a girare per i blog come vorrei, ma l'importante che ci comprendiamo a vicenda, stai tranquilla! Un bacione
@Francesca: ahahaha! Grazie, ma dai, la speranza per migliorare c'è sempre per tutte noi. Bisognerebbe solo avere giornate più lunghe per riuscire a fare tutto!
@Marisa: sì, a volte questo miracolo succede e foto non proprio corrette dal punto di vista fotografico riescono magari a comunicare di più e persino la bontà del piatto!
@Sara: grazie cara! Sì a volte è così come dici!
@Roberta: sì, meno male dai che adesso c'è la bella stagione che, almeno dal punto di vista della luce, siamo un po' avvantaggiate! Grazie dei complimenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...