Pizzoccheri ai 3 cavoli con pancetta affumicata

Come promesso al post precedente, ecco la mia ricetta "rubata", che ho voluto prendere proprio da Silvia di Mammabook.

Era da un po' che me la guardavo e che ne annusavo l'odorino e ne immaginavo il gusto...
Buonissima! Persino Alessio, di gusti difficili, lo sapete, se l'è pappata alla grande!
Spero che Silvia non se la prenda se ho un po' personalizzato secondo l'ispirazione del momento il suo piatto, fantastico di per sè. Ma lo faccio sempre, è un mio tic, un mio vizietto; a copiare non mi diverto e devo metterci un po' del mio.
Pensando ai cavoli, mi è venuto in mente che questo condimento sarebbe stato bene con i pizzoccheri e poi, come vedrete negli ingredienti, alcuni "cavoli miei" sono un po" diversi dai "cavoli di Silvia". Ahahaha! Inoltre, mi sfiziava avere una nota affumicata, così ho aggiunto la pancetta, invece della versione più "light" (diciamo così) di Silvia che prevede le acciughe; ma come ho detto, la mia è solo una variante alla ricetta originale, che la stessa Silvia ha rubato alla sua mamma, pensate un po' che giri! ;-)


Pizzoccheri ai 3 cavoli con pancetta affumicata (x 4 persone)
400 gr di pizzoccheri
150gr di cavolo verza
150gr di broccolo romanesco
150gr di cavoletti di Bruxelles
100 gr di pancetta affumicata a cubetti
2 spicchi d’aglio
un pezzetto di peperoncino secco
olio extravergine d’oliva
parmigiano grattugiato

In una padella ho rosolato nell'olio la pancetta affumicata a cubetti, poi l'ho scolata dal grasso e l'ho messa da parte. Nella stessa padella ho rosolato gli spicchi di aglio ed il peperoncino (facendo attenzione a non avere il fuoco troppo altro, per non bruciare il grasso rilasciato dal bacon). 
Poi ho aggiunto il misto di cavoli (potete variare proporzioni e quantità secondo i vostri gusti), puliti e tagliati a pezzetti molto piccoli. Ho fatto stufare un po' a secco e, dopo qualche minuto, ho aggiunto un poco d'acqua calda durante la cottura ed ho fatto cuocete finché la verdura non si è bella ammorbidita (per la presenza della pancetta non c'è stato bisogno di usare sale nel condimento).
Ho cotto i pizzoccheri in acqua salata, li ho scolati molto al dente e li ho saltati per qualche minuto nella padella con il condimento. Ho servito caldo con una spolverata di parmigiano.


Con questa ricetta partecipo al "Ruba la ricetta! # 5"


11 commenti:

Anabella ha detto...

Hola!
Ti invito al mio GIVEAWAY MY WASHI TAPE!
Un bellissimo set di 20 washi tape! Ti aspetto
xoxoxo
Anabella
www.mywashitape.com

ElenaTerenzi ha detto...

Non so il sapore anche se sono certa sia delizioso, ma dalle immagini sembra una tavolozza di colori! Stupenda ricetta presentata in modo fantastico!

Casale Versa ha detto...

Mi piacciono moltissimo! tengo presente la tua ricetta tesorina mia! Un abbraccio grandissimo!

clara ha detto...

@Anabela: grazie mille! Verrò a trovarti senz'altro!
@Elena: wow, grazie del bellissimo complimento. E pensa che ho fatto i salti mortali per fare le foto con una luce che fosse accettabile, in un pomeriggio buissimo e piovoso! Sono felice che il risultato non sia male! ;-)
@Valeria: grazie cara, sei sempre molto affettuosa!

kate cc ha detto...

ciao cara, hano un aspetto ottimo questi pizzoccheri!
volevo segnalarti che è in corso il mio primo giveaway!
vieni a dare una sbirciatina qui e, se il premio è di tuo gradimento, iscriviti. Ti aspetto!
http://giokaconleo.blogspot.it/2014/01/giveaway-gioka-con-leo.html

clara ha detto...

@Caterina: grazie mille! O che carina, ma certo che vengo! Faccio tutto a scoppio ritardato in questo periodo, ma arrivoooooo! Grazie dell'invito! Baci

Arianna ha detto...

Una ricetta fantastica!!!!

clara ha detto...

@Arianna: grazie mille! ;-)

Paola ha detto...

Bellissima! Un ottimo modo per mangiare le solite verdure in modo diverso. Grazie per averla rubata, ora vado a vedere l'originale :)

MotoPerpetuo ha detto...

Questa la devo proprio testare...ho già l'acquolina!

clara ha detto...

Gnam gnam! ;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...