Polpettine di salmone

Buona domenica! Oggi ricettina sfiziosa che può andare bene in molte occasioni e può essere preparata prima e mangiata anche il giorno dopo, che è ancora più buona! E' il caso di queste polpettine saporite e profumate. 
Prima di proporvele, ho provato a farle in vari modi e, sì, erano buone ma non mi convincevano fino in fondo. Ma dopo 2 volte, la terza, questa, è la volta buona e mi permetto addirittura di consigliarvele perchè sono buone, sane, povere di grassi (l'olio c'è solo nel condimento, se lo volete), sono facili da fare, sono versatili - possono essere un appetizer o una cena - e si mangiano bene sia calde che fredde. Provate e poi mi direte!



 Polpettine di salmone (x 4 persone)
560 gr di filetti di salmone fresco
300 gr circa di patate
1 uovo
1 cucchiaino di senape di Dijone
erba cipollina secca
sale
pepe

Panatura:
75 gr farina di pistacchio
1 cucchiaio di pangrattato

Emulsione:
basilico
olio e.v.o.



Ho cotto al vapore i filetti di salmone. Li ho spellati e messi una terrina, disfacendoli con una forchetta e togliendo le eventuali lische.
Ho lessato le patate, le ho pelate e le ho messe nella terrina insieme al salmone dopo averle schiacciate con lo schiacciapatate. Ho aggiunto 1 uovo, 1 cucchiaino di senape di Dijone, abbondante erba cipollina, un pizzico di sale e di pepe ed ho mescolato bene il composto fino a farlo diventare bello omogeneo. Ho coperto la terrina con della pellicola ed ho fatto riposare in frigo per una mezz'oretta.
Ho tirato fuori il composto ed ho formato tante palline. Ho scelto di farle piccole (del diametro di un'oliva ascolana per capirci) perchè sono molto saporite, ma  la grandezza è a vostra discrezione; ovviamente regolatevi di conseguenza con i tempi di cottura.
Ho infine impanato le palline nel composto di farina di pistacchio ed un cucchiaio di pangrattato e messo in forno a cuocere, su di una teglia rivestita di carta forno, a 180° per circa 25 minuti, rigirandole a metà cottura.

Come condimento ho preparato un'emulsione di basilico, ottenuta immergendo nell'acqua calda per qualche secondo delle foglie di basilico e poi mettendole subito nell'acqua ghiacciata; poi le ho scolate, asciugate bene e frullate con dell'olio extravergine.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Mi scuso per non essere ancora riuscita a fare gli inviti ufficiali, passando dai vostri blog anche per salutarvi, ma il tempo è sempre quello che è e spesso, nonostante faccia i salti mortali, non riesco a venire a commentare da tutte voi, anche se vi leggo sempre con piacere! Comunque per il momento vi rinnovo l'invito da qui per partecipare al mio nuovo linky party su come ci prepariamo all'estate!
Si possono linkare CREAZIONI HANDMADE, RICETTE DI CUCINA, RICETTE DI BELLEZZA E DI BENESSERE, tutto riferito a noi donne e all'estate.
Grazie a voi potrebbe diventare una rubrica settimanale da leggere come se fosse la nostra rivista preferita dove, in vista dell'estate, ci diamo a vicenda idee su come rimetterci in forma, ci scambiamo ricettine sfiziose, ci aggiorniamo a vicenda su quali sono le ultime tendenze, gli accessori moda (fatti da noi, ovviamente) e i colori da indossare fra poco! Daiiiiiiiii, venite a linkare le vostre idee!!!


16 commenti:

Any ha detto...

Mi segno la ricetta perché mi piace moltissimo. Trovo deliziosa la panatura di pistacchio che adoro e la cottura in forno che è più dietetica. Buona domenica!

clara ha detto...

@Any: grazie Any! Lo so che anche tu adori il piatacchio come me... ricordo ancora i tuoi ottimi biscotti salati, che se non fosse che poi sono una tentazione, li avrei già provati e... anche mangiati! Queste polpettine sono piaciute molto a tutti, l'unica cosa che mi sento di dirti è che, essendo il salmone molto saporito, il sapore del pistacchio passa ovviamente in secondo piano, ma secondo me questa panatura dona alle polpette una morbidezza diversa ed un tocco in più.

Chiara Setti ha detto...

Ma che bella questa ricettina...me la segno!! Buona domenica!! Baci

handmadebygio ha detto...

Bella ricetta! Saranno buonissimi!
Baci
Giovanna

Un fiore di Crilà ha detto...

Ciao Clara, sfiziosissima la tua ricetta, e la proverò sicuramente visto che mio marito non mangia carne e sono sempre in cerca di idee su come cucinare il pesce!
Tanti auguri per il nuovo linky party, verrò a curiosare sicuramente!
Un abbraccio
Cristina

ღ Rosalba ღ Le semplici ricette di Nonna Papera ღ ha detto...

Sembrano buonissime, inoltre sono sempre alla ricerca di ricette leggere...baci :)

TheSweetColours ha detto...

Ottime!

kate cc ha detto...

sono una meraviglia! e che dire della presentazione?! Sei una maga in cucina!!!!
ps sai che la panatura con il pistacchio non l'avevo mai sentita?! ma dove si trova?
www.giokaconleo.blogspot.it

Dani ha detto...

Amo molto il salmone ma di recente ne mangio meno perchè finisco sempre con il farlo alla piastra... Ecco una bellissima idea per mangirane tanto in maniera sfiziosa! :D

clara ha detto...

@Chiara: grazie Chiara! Io mi sono già segnata quella del tuo smoothie! ;-)
@Giovanna: grazie! Sono piaciute pure ad Alessio!
@Cristina: grazie, sono contenta! Allora se gli piace il pesce vedrai che gradirà, magari con un bel prosecchino fresco! Vedi se riuscite a partecipare al linky, mi farebbe piacere ospitarvi nuovamente!
@Rosalba: grazie! Sì, sono leggere ma una tira l'altra! ;-)
@TheSweetC: wow, grazie!
@Kate: addirittura? Wehilà che complimenti! Ma grazie!!! In effetti la farina di pistacchio me la sono fatta portare da mia mamma dalla Sicilia, ma se hai l'"aggeggio" che macina puoi triturare da sola i pistacchi interi non salati. Magari ti verrà la granella e non la farina di pistacchio, ma la panatura un po' più grezza è ottima ugualmente, secondo me.
@Dani: hai ragione Dani, così più ne fai più ne mangi... solo che più mangi anche le patate! ;-)

serena (io imparo con la felicità) ha detto...

mamma mia, state tutte super fattive e super creative! il tuo nuovo linky mi attira un sacco, come pure quello di silvia / mammabook e quello insieme ad artefatti e riciclattoli... io come ho scritto sto in un momento di grande lentezza...spero di riuscire a partecipare, ma per adesso, non so perchè, sono in pausa!

clara ha detto...

@Serena: te l'ho detto, sagge parole, le tue e poi la lentezza rigenera! Spero che però, dopo la pausa, tu ti senta di partecipare al linky! Ti aspetto io e anche le altre amiche! ;-)

Mary ha detto...

Queste polpettine sono deliziose !Mi segno la ricetta perchè le voglio fare assolutamente !!!
Baci!!

Anna Drai ha detto...

mi piace il salmone e questa ricetta sembra proprio deliziosa :)

clara ha detto...

@Mary: grazie Mary! Spero ti piacciano e poi tu hai a disposizione tutto quel bel pistacchio!
@Anna: grazie Anna, a noi è piaciuta molto, persino al mio bimbo!

Mariabianca ha detto...

Questa ricetta è molto sfiziosa; appena possibile la preparerò. Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...