Uovo nel nido di crepe verdi, con porri, asparagi e spinacini

Ve l'avevo detto che almeno qualche altro esperimento sull'uovo e su come presentarlo l'avrei fatto! Spero che sia di vostro gradimento e fatemi sapere se magari decidete di provare qualcosa!

Oggi vi propongo quindi un altro uovo nel nido, almeno l'idea sarebbe quella... anche se il maritino ha detto che bisogna avere un po' di fantasia per dire che si tratti di un nido! E vabbè dai, tanto noi la fantasia ce l'abbiamo e facciamo finta che sia un nido! Giustooo??? ;-)

Se non altro, dopo averlo assaggiato, è fuor di dubbio che gli sia piaciuto e quando lui, con le sue critiche costruttive, dà l'ok allora sono proprio contenta!




Per la precisione è un nido di crepe verdi e porri, farcito di crema di ricotta e porri, ricoperto da asparagi e  spinacini, che accoglie l'uovo sodo. Che dite, si può fare come antipasto a Pasqua? A me sembra carino, anche se forse il marito ha ragione ed il nido poteva venirmi meglio, ma gli esperimenti sono esperimenti e dopo la prima volta, si può sempre migliorare!
Un po' più laboriosetto rispetto all'uovo nel nido di patate, ma se si preparano le crepe e le verdure prima, non ci vuole molto ad assemblarlo e a cuocerlo. E poi è meglio mangiarlo a temperatura ambiente, quindi si può preparare anche il giorno prima della festa.
Ecco la ricetta!

Uovo nel nido di crepe verdi, con porri, asparagi e spinacini (x 4 pezzi)
Per le crepe:
250 ml di latte
125 gr di farina 00
2 uova
25 gr di burro
60 gr spinacini
sale

2 porri 
3 cucchiai di ricotta vaccina
3 cucchiai di grana grattugiato
50 gr di pinoli
una noce di burro (per imburrare gli stampini) 
1 cucchiaio di olio e.v.o.
sale
pepe
noce moscata

4 uova sode
16 punte di asparagi
qualche foglia di spinacini

Ho sbollentato in acqua calda per qualche minuto gli spinacini, li ho scolati, strizzati conservandone l'acqua di cottura. Li ho messi poi nel mixer insieme a tutti gli ingredienti per fare le crepes, escluso il burro che servirà dopo. Ho fatto riposare il composto per 1 ora ed ho preparato le altre verdure separatamente.
Ho sbollentato prima le punte di asparagi nella stessa acqua (calda) di cottura degli spinacini, li ho scolati e messi subito in acqua ghiacciata per mantenere più vivo il loro colore.
Poi ho tolto solo la parte esterna dei porri, li ho sfogliati e sbollentati nella stessa acqua, li ho scolati e li ho messi ad asciugare. Ho fatto rassodare 4 uova.
In una padella antiaderente ho fuso di volta in volta il burro ed ho preparato le crepe, girandole una volta per lato. Ho arrotolato le crepe ed ho ricavato da queste delle striscioline, con le quali ho composto la base del nido all'interno di stampini bassi, che avevo già imburrato bene.
Ho utilizzato metà dei porri per fare un secondo strato, disponendendoli a striscioline sopra le crepe. Con il resto dei porri ho fatto una crema mettendoli nel mixer insieme alla ricotta, il grana, i pinoli, l'olio, la noce moscata, il pepe ed il sale. Ho poi disposto un cucchiaio abbondante di crema di porri, spalmandola verso i bordi ed ho infornato gli stampini nel forno già caldo a 180° per circa 18 minuti.


Infine ho fatto raffreddare bene i nidi e li ho sformati, disponendo al centro l'uovo sodo, avvolto da qualche foglia di spinacini e dalle punte di asparagi.


Buon appetito e buona serata!

Link a questo post:
- Egg and bacon alla Martha Stewart con crema di piselli
Uovo nel nido di erbette con pomodoro, acciughe e patè di olive
Cestini di crepe con asparagi e gamberi
Crepe di grano saraceno con fragole, feta, rucola, cetriolo e aceto balsamico
Crepe di grano saraceno con salmone affumicato, rucola e crema di avogado e cetriolo
Crespelle integrali "raccogli-avanzi"

19 commenti:

Elena Valentini ha detto...

fantastico....mi piace moltissimo, sei veramente bravissima.

Elena

Chiara Setti ha detto...

Ma è bellissimo!!! Tuo marito ha poca fantasia.... :pppp

ioimparo conlafelicità ha detto...

vabbè......ma allora dillo che sei un'artista! che fortunato tuo marito ...e poverino il mio!!

Silvia (Mammabook) ha detto...

Wow, che capolavoro, ma per provare queste mi serve un'occasione speciale! (Più un supermercato decente e tanta corda per legare i bambini...)

Torte e Decorazioni ha detto...

Meravigliosi questi cestini,bellissima anche la versione con le patate del post sotto,da copiare!!
Un abbraccio Francesca

delizia divina ha detto...

che belli...complimenti!

paneamoreceliachia ha detto...

A me piace un sacco e mi sembra davvero un nido, secondo me tuo marito non era in vena, forse come il mio è stufa di mangiar freddo per colpa delle foto x il blog!!! :-D
baci
alice

IsabelC. ha detto...

Appena visto, pensavo fosse fatto con un uovo di marmo e carta crespa...ed invece sei super creativa anche in cucina.....non che mi sorprende, eh! Troppo brava! E saranno state ottime :)
Buona Pasqua

nonnAnna ha detto...

* Un vero capolavoro che è un peccato distruggere mangiandolo ma... al solo vederlo fa già venire l'acquolina in bocca quindi...
* Grazie per essere passata da me... grazie anche da parte delle nipotine per i complimenti ;-)))
Tante serene e gioiose giornate
nonnAnna

Marzia F. ha detto...

sì, va beh.. ma che meraviglia.. Ci devo provare ma so già che verrà male..

Ta.Ta. Unconventional Design For Kids ha detto...

mamma mia che fame mi hai fatto venire...ti segnalo il sito di Ida Frosk, che seguo su Instagram...fa cose pazzesche, un piacere per i nostri occhi!! :) ciao!

Dani ha detto...

Tu lo sai quanto ti ammiro! Le tua mani sono magiche, anche in cucina sei in grado di realizzare delle cose bellissime! Mi piacciono entrambe le idee, alla facci di Cracco ;)

Elena - Il Blog di El ha detto...

Ma che bello! é un'idea meravigliosa ! Complimenti è uno spettacolo!

kate cc ha detto...

a me questi nidi sembrano accoglienti e deliziosi!!
Buona Pasqua cara!
www.giokaconleo.blogspot.it

Libreria Romance ha detto...

ciao, sono una tua nuova follower. Ho scoperto il tuo blog grazie a kreattiva.
Se ti va di ricambiare ti aspetto da me, mi farebbe piacere.
libreriaromance.blogspot.com

ciao!! ;)

Elena - WorldWideMom ha detto...

che piacere conoscere questo blog...
bel tutorial, belle foto e buonissima ricetta che proverò.
A presto!

Artefatti clod ha detto...

ma che meraviglia Clara!!! Un bacione e tanti auguri a tutti voi!!
Ciao clod

Silvia - Tocco di Lìllà ha detto...

mmmmmmm Clara che voglia!!!! Super-complimenti e anche ... auguri per una serena Pasqua!
Baci =)
Silvia

clara ha detto...

Grazie di cuore a tutte! Che complimentoni!
TANTI AUGURI DI BUONA PASQUA!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...