Ghirlanda di Pasqua con uova in pasta di sale

E finalmente vi mostro il nostro lavoretto di Pasqua! Quest'anno qualcosa più a gusto di bimbo, come è giusto che sia!

 Chi mi segue tramite la pagina Fb, forse si aspettava un albero di Pasqua anche quest'anno, come accennato che avrei fatto. Ma dopo aver fatto varie prove, aver comprato dei rami proprio brutti brutti (che costavano davvero poco), il risultato finale non mi piaceva affatto. Così ho deciso di prendere un solo ramo e di appenderlo orizzontalmente sopra il solito specchio, così le uova in pasta di sale, preparate da me ed Alessio, risaltano di più.


In realtà di uova e di pulcini ne avevamo fatte di più, ma non ho voluto caricare troppo.






Scusate la luce differente delle foto, che tra l'altro non sono venute un granchè, ma sono state fatte in varie ore del giorno e della sera.

Ecco Alessio all'opera, dopo aver confezionato ed infornato le nostre prime uova in pasta di sale.


A dire il vero era la mia prima volta con la pasta di sale, visto che ho saputo che lui l'ha già fatta a scuola qualche volta. Come ricetta abbiamo preso questa, con la quale mi sono trovata bene. L'impasto è venuto molto malleabile ed uniforme.

Ho cercato di far fare il più possibile a lui! Il mio intervento è stato quello di fare l'impasto e stenderglielo per fargli sformare con lo stampino le uova, che abbiamo infornato il primo giorno.

Il secondo giorno lui ha steso la base di colore sulle uova (abbiamo usato degli acrilici) ed io ho uniformato il colore nelle parti dove mancava. Poi, una volta asciutta la base, l'ho lasciato libero di colorare come voleva.
Forse avrei dovuto lasciare il suo lavoro così come vedete qui sopra, ma la gamma di colore usata mi sembrava un po' limitata (Alessio è ancora un po' piccolo e già mi ha stupito per aver fatto quello che ha fatto!), così abbiamo proseguito a quattro mani. Ed il risultato è stato questo qui sotto.


Non che mi convinca fino in fondo. Forse l'insieme è un po' cupo e forse ci voleva l'aggiunta di un po' di bianco. Pazienza, la prossima volta andrà meglio!
Una volta asciugato il colore, ho infine passato qualche mano di vernice cristallizzante, per sigillare e per lucidare le uova ed i pulcini. Così la nostra ghirlanda è finalmente appesa lì in bella mostra!

BUON W-END e ricordatevi di partecipare al "Let's party, Baby!" #6 che questa settimana sta andando un po' deserto! Capisco che tutti, compreso me, abbiamo da pensare alla Pasqua e in effetti non sto riuscendo anch'io a fare di più, ma non avete giochi o attività che magari avete fatto con i vostri bimbi e che pensate si possano proporre ad una festa? Vedete un po', dai... vi aspetto! E' possibile inserire i post fino alle 23.59 di domenica 24 marzo. Tra l'altro vi informo che ho già pinnato tutti i linky party delle settimane precedenti sulla bacheca condivisa "Italian crafty community on Pinterest".

12 commenti:

Dani ha detto...

sono a casa in malattia, indovina chi proverà a farle? :D
Chissà che disastro faccio... ahahahahahahaha

Rosalba ha detto...

Brava, sono molto belle...grazie dell'idea :)

frida ha detto...

sei un pozzo di idee!!!!mi piacciono le decorazioni pasquali, sono così allegre e primaverili! e chissà come si è divertito il tuo bimbo a colorare!

Ely Valsecchi ha detto...

Qui vedo che ci sono degli artisti che creano!!!!! Che bellissima idea che avete avuto!!!! Baci

kate cc ha detto...

ma sono bellissime! A me piacciono anche le uova di Alessio prima del tuo intervento. Certo tu hai un tocco magico nel comporre con vera maestria :-)
Io adoro la pasta di sale, il problema è che con il tempo (e l'umidità) i lavoretti si ammosciano. Quindi per oggetti che voglio durino nel tempo uso il das. Dimmi tu come ti sei trovata.
un grande bacio
www.giokaconleo.blogspot.it

isabella ha detto...

Bellissime le vostre uova, bella idea il ramo serve anche a me.Devo andare a cercarne uno per le mie!
Isabella

clara ha detto...

@Dani: ma daiii? Mi dispiace che non stai bene... questo tempo balordo, non se ne può più! Allora fammi sapere, sono sicura invece che ti verranno benissimo e poi visto che sei a casa, almeno ti passi il tempo in maniera diversa!
@Rosalba: ti ringrazio!
@Frida: ma grazie Frida, mi fa piacere! Sì Alessio è stato molto soddisfatto!
@Ely: ah-ha!!! Grazie!
@Kate: grazie mille! Alessio è stato bravissimo!
Riguardo alla pasta di sale, come ho detto è la prima volta che l'ho provata, ma dopo che i colori si sono asciugati, ho usato della vernice cristallizzante (così si chiama) che, oltre a dare un effetto lucido, sigilla ed uniforma la superficie. Dovrebbe funzionare... boh, te lo dirò l'anno prossimo! ;-)
@Isabella: ti ringrazio! Io veramente volevo fare l'albero, ma per le uova che abbiamo noi (bei patacconi!), il ramo risultava più indicato. Allora buona ricerca e buon lavoro alle tue ragazze!

ioimparo conlafelicità ha detto...

sono venute molto carine! a te ho capito che non piacciono tanto, ma a lui? era soddisfatto e divertito?? alla fine la magia del fare le cose con i bambini, continuo a pensarlo, è nel rito piuttosto che nel risultato!! è osservarli mentre scoprono, sperimentano e si concentrano...tanto!
un abbraccio

I SOGNI DI CLAUDETTE ha detto...

Ma siete stati bravissimi..ciao da claudette

Silvia (Mammabook) ha detto...

Finalmente riesco a guardare anche qui! Bella idea... io di pasta di pane ho parlato tanto quando ho aperto il blog, ma ora è davvero tantissimo che non ne faccio...

francesca rossi ha detto...

carinissime ma, ti dirò, a me piaceva più la versione di alessio!! :-D

clara ha detto...

@Serena: beh, io direi un mah... forse le avrei volute più allegre! Hai ragionissimo: se non fosse per la gioia di vederli all'opera, noi mamme non faremmo tutta la fatica di ripulire poi tutto il casino che si fa, facendo queste cose! Comunque lui si è divertito molto, anche se è stato un po' complicato gestire il suo entusiasmo: se lo avessi lasciato fare, mi avrebbe dipinto anche tavolo e muro della cucina.
@Claudette: ma grazieeee!
@Silvia: io invece la pasta di pane non l'ho ancora provata. Verrò a sbirciare da te! ;-)
@Francesca: ah-ha! Hai proprio ragione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...