Riciclando un vecchio libro... Alberello di Natale!

Sono sparita dal mio e quasi anche dai vostri blog, perchè Alessio si è beccato la varicella e non ho avuto molto tempo per altro! Fortuna che il peggio sembra essere passato a parte le bolle che presumo rimarranno per un po'... adesso tengo le dita incrociate che non me la becchi pure io, visto che non l'ho ancora presa! Ahi-hai!!!

Ma parliamo di cose più amene. Un nuovo esperimento di alberello alternativo e ricicloso. Eh già, anche quest'anno non potevo farmelo mancare e qualche giorno fa sono riuscita a finirlo!


E' fatto letteralmente con "pallottole" di carta riciclata da un vecchio libro.


Ci tengo nuovamente a precisare, come ho fatto l'anno scorso per gli altri alberelli fatti sempre con i libri, che sono un'amante dei libri (e potete crederci!) e che non mi sognerei mai di fare a pezzi un libro se non ne avessi la casa invasa. E la maggior parte dei libri che ho sono tutti tramandati dai miei antenati, che ahimè avevano altri gusti, molto distanti dai miei, quindi so già che molti di questi non li leggerò con tutta la buona volontà possibile. Quindi, siccome mi manca il coraggio per disfarmene in maniera secca, almeno ogni tanto ci creo qualcosa. Dai, anche chi è amante dei libri potrebbe ammettere una loro trasformazione in qualcos'altro, no?


Non so però se il mio esperimento vi possa piacere, ma è un esperimento! ;-)

Ecco l'occorrente per farlo:
  • vecchio libro
  • forbice per carta
  • rotoli carta da cucina
  • pezzo di cartoncino riciclato
  • spillatrice
  • colla a caldo
  • sale fino
  • glitter
  • colla spray
  • filo di metallo
  • pinza 
  • formina per biscotti a forma di stella
Dopo aver creato il cono con il rotolo di carta da cucina (vedi questo post), ho tagliato a pezzetti i fogli del libro ed ho cominciato a fare delle "pallottoline" di carta. Un'esperienza catartica, purchè si faccia a tempo perso!


Poi ho iniziato ad incollare le palline di carta sulla base di cartoncino. E dopo il primo giro, ho continuato ad incollare le palline di carta tra di loro, per 4 o 5 giri.

Una volta creata la base, ho ricominciato ad incollare le palline partendo dal centro verso l'esterno e andando dal basso verso l'altro in maniera degradante.
Una volta terminato il lavoro, ho mescolato 1 parte di sale fino con 2 parti di glitter bianco perlato. Ho spruzzato uniformemente l'alberello con della colla spray ed ho versato sopra la miscela di sale e glitter, senza esagerare però! Nelle foto, questa "spruzzatina di neve" si vede poco perchè ho fatto queste foto a velocità supersonica, senza avere la luce giusta. Ma dal vivo l'effetto si vede.


Infine ho decorato la punta dell'albero con una stella che ho realizzato avvolgendo un filo metallico attorno ad una formina per biscotti proprio a forma di stella.
Che ne pensate?

A presto, sperando che la situazione varicella migliori sempre più...

Link a questo post:
  1. Rotolo carta + libro + glitter = alberello di Natale!
  2. Da libro ad alberello di Natale!
  3. Alberello di Natale con pigne e glitter

14 commenti:

Artefatti Clod ha detto...

penso che è bellissimo, che le foto sono bellissime e che come sempre hai un gran gusto!!

Povero Alessio... fagli un bacino!!

Ciao Clod

Inco ha detto...

Ciao cara..che originalità...sempre nuove idee, una piu' bella dell'altra e poi con carta riciclata , direi il massimo.
Che piacere saper che Ale, il peggio è passato.
Attenzione..fai in modo che non si toglie le crosticine, altrimenti gli lasciano i segni.
Incrocio le dita per te..speriamo che non ti ha contaggiata, altrimenti per Natale ci scappano le coccole da tutti.
Un bacio dolce e mitica amica.
Inco

cinzia corbetta ha detto...

Ma quanto mi piace!!! Brava Clara...Mi dispiace per Alessio, la varicella non è una passeggiata!!
un bacio

francesca r. ha detto...

l'albero è bellissimo (ma decisamente troppo complicato per i miei standard... devo decorare la tavola della vigilia in mezz'ora al massimo... si accettano suggerimenti!!)
un bacione (da lontano) ad alessio... poverino, la varicella proprio a natale!!! :-(

Livi ha detto...

Incredibile, il risultato è pazzesco, mi piace davvero tanto... che dici pallottoline di giornale vanno bene uguale?
Baci
Livia

La Tata delle Torte ha detto...

Molto bello, ma è un lavoraccio, accipicchia, da consumarsi la punta delle dita! Per il piccino mi dispiace tanto, ma sappiamo che le malattie esantematiche sono un destino ineludibile, forse meglio prima che dopo (io l'ho avuta a 17 anni la varicella e non è stato piacevole!). Sai che per la festa dell'asilo del mio bimbo ho in mente di fare un alberino di caramelle tipo quello che hai postato tu? Poi farò le foto e ti mostrerò l'esito....vediamo...un abbraccio e a presto Dany

giuliana gg ha detto...

Brava mamma
molto bello, originale
bravissima
ciao Giuliana
auguriiiiiiiiiiiiii

Rosa Forino ha detto...

ciao
ho condiviso questo tuo progetto su facebook https://www.facebook.com/pages/Kreattiva/144623015570424
a presto
rosa

http://kreattiva.blogspot.com

Dani ha detto...

Meglio che l'abbia presa ora, da grandi è proprio fastidiosa... speriamo proprio che tu non l'abbia presa!!!!!
MA sei TROPPO brava, oogni volta mi soprende, hai delle mani fatate (io ho fatto il secondo esperimento presepino/tappo un altro buco nell'acqua...)
Un bacione

clara ha detto...

GRAZIE A TUTTE PER I VOSTRI COMMENTI COSI' CARINI! :-D
Purtroppo sono con la chiavetta e la connessione mobile e momentaneamente non riesco a rispondere ad ognuna di voi! Ma vi vengo a trovare presto! ;-)
GRAZIEEEEEEEE
Baci

Anonimo ha detto...

Olá , sou brasileira, moro em Brasília, Capital do Brasil, adorei essa árvore de livro velho,só uma sugestão, depois de amassar as folhas do livro, abrír sem tirar todo o amassado,formar tiras largas dobradas e enrolar, amarrar ou colar no pézinho, vira uma rosa, aí é so colar no cone, fica linda!!!o resto do processo é o mesmo, meu e-mail é luz.r@hotmail.com - abçs

clara ha detto...

@Luz: Olà brasileira, unfortunately I'm not sure to understand what you need. Write me in english, so I hope I can help you! :-D

Chiara Meneghesso ha detto...

Bellissimo tutorial. Grazie per averlo condiviso. Ti ho trovato in pinterest. Grazie ancora penso che lo farò con la mia bambina.

clara ha detto...

@Chiara: ti ringrazio molto! Buon lavoro allora! ;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...