Torta yogurt e frutta

Nel frattempo che racimolo le idee per farvi una cronaca della bellissima domenica che abbiamo trascorso ieri e di come il più giovane runner della mezza maratona è arrivato al traguardo acclamato ed applaudito come se fosse Baldini, vado in ordine di tempo e vi racconto cosa è successo sabato pomeriggio.

Avete mai festeggiato il vostro compleanno per ben 3 volte?
Noooooo???
Neanche io! Ma Alessio sì!!!
La prima volta è stata in famiglia, la seconda con gli amici di famiglia e la terza finalmente con i suoi amici!
L'idea non è stata mia, ma di un'altra mamma molto carina che ho conosciuto al corso pre-parto. La sua bambina è nata due giorni prima di Alessio. Poi si sono aggiunte altre due mamme con bimbi nati a marzo, così abbiamo affittato per tre ore un asilo nido ed invitato altre mamme e papà con bimbi.
E' stata una bellissima festa in un luogo ideale, i bambini erano entusiasti, si sono divertiti tantissimo e non sono stati fermi un attimo.
Alessio è crollato felice a casa e ha finalmente dormito tutta la notte (ideale per quello che dovevamo fare l'indomani, considerata anche l'ora legale).
Questa è la torta che ho preparato per il compleanno dei nostri 4 fanciulli e fanciulle!


Come base ho usato la solita ricetta che uso da anni e che mi ha dato mia cognata.
Si tratta di una torta allo yogurt, di una facilità estrema e di sicura riuscita meglio di una torta Cameo! Vi assicuro che è a prova dei più sprovveduti in cucina, perchè non si pesa niente e si usa il vasetto dello yogurt svuotato per dosare tutti gli altri ingredienti e poi basta semplicemente mescolare insieme gli ingredienti ed il gioco è fatto. Inoltre la si può utilizzare così com'è spolverandola solo con zucchero a velo o farcirla a piacimento. L'impasto è così versatile che, aggiungendo altri ingredienti, può tranquillamente diventare una torta di mele, un plum-cake con frutta secca, una torta con scaglie di cioccolato e così via.
Magari in altri post, proverò a fare altre applicazioni di questa ricetta, ma intanto ve la do.

Torta allo yogurt (dosi per uno stampo di 24 cm di diam.)*
3 uova
1 vasetto di yogurt da 125 gr (bianco o aromatizzato)
3 vasetti di farina
2 vasetti di zucchero
1 vasetto di olio di semi
1 bustina di lievito
aroma di vaniglia o scorza di limone

In una terrina si rompono le 3 uova, si svuota il vasetto di yogurt e lo si utilizza per dosare gli altri ingredienti. Si mescola tutto, si aggiunge la bustina di lievito, eventualmente gli aromi e poi si inforna il tutto a 180° per circa 20 min.

Per farcire la torta ho fatto una crema senza uova con i seguenti ingredienti:
Crema al latte e vaniglia
500 ml di latte
100 gr zucchero vanigliato
50 gr di maizena
50 gr di burro
aroma di vaniglia

Ho fatto sciogliere il burro piano piano e l'ho mescolato alla maizena con un cucchiaio di legno, come se dovessi fare una besciamella. Poi ho messo il latte freddo e mescolato il tutto senza fermarmi a fuoco moderato. Appena la crema comincia a rapprendersi, si abbassa la fiamma. Dopo che la crema arriva ad ebollizione, si continua a mescolare per qualche minuto e si spegne.

* Per la torta che ho fatto stavolta e che vedete in foto, le dosi sono ovviamente raddoppiate per l'impasto e triplicate per la crema, dato che ho farcito lo strato interno e quello superiore della torta. Nello specifico ho usato uno stampo quadrato di 24x24 cm. La torta è rettangolare, perchè l'ho composta appositamente, accoppiando 2 basi di torta, sfalsandone gli strati.
La guarnizione è composta da:
- frutta fresca (fragole, ananas, kiwi e banane)
- colla di pesce (per rendere lucida la frutta)
- pavesini
- marmellata + crema al latte (da spalmare tutt'attorno al bordo, così da fare aderire i pavesini)
- fiocco rosso di tulle

Con questa ricetta partecipo al Linky Party di Alex - Topogina


4 commenti:

Daniela Cerri ha detto...

Che perfezione, complimenti!!! Un abbraccio!!!

TheSweetColours ha detto...

Buonissima!

Daniela ha detto...

Scusa ma vorrei sapere per quante persone potrebbe essere la torta in foto e che stampo hai usato(eventualmente che stampo occorre per la ricetta base).Grazie

clara ha detto...

@Daniela: ciao Daniela e grazie per la richiesta di precisazione. Ho aggiunto quello che mi chiedevi nel post, comunque le dosi della ricetta sono per uno stampo di 24 cm di diametro. Invece per fare la torta che vedi in foto le ho raddoppiate (facendo 2 basi), utilizzando però uno stampo quadrato sempre di 24x24 cm e accoppiando le basi di torta.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...