Motivazione - dieta - allenamento # 2

Ben ritrovati a tutti! Passato bene il w-end?
Un grosso benvenuto a chi è capitato da poco in questo blog ed ha deciso di fermarsi! Grazie mille!
Ed anche un ringraziamento per l'accoglienza rivolta verso il "Ruba la ricetta!", la nuova iniziativa in collaborazione con Mammabook, appena partita sabato scorso, che ha come obiettivo quello di promuovere e favorire il libero scambio di ricette on-line. Vi aspettiamo numerose e potete partecipare anche se non avete un blog di sola cucina.

Ma ora veniamo alla rubrica di aggiornamento su com'è andata la mia settimana di dieta e di allenamento/movimento. 
A chi si fosse appena unito a questo blog e non avesse letto le puntate precedenti (qui e qui) dico che ho deciso di sfidare me stessa, ponendomi l'obiettivo di perdere peso, senza perdere però il sorriso e senza fare quindi una dieta restrittiva! Ogni lunedì condividerò quindi con voi l'aggiornamento di come è andata la settimana, nel bene o nel male, consapevole di dover raccontare successi ed insuccessi. 
Inoltre una volta al mese, per i prossimi 3 mesi, ci sarà poi l'appuntamento fisso con la Kellogg's, che mi sta supportando per raggiungere il mio obiettivo di perdita peso.

MOTIVAZIONE
La dieta è tutto un lavoro di testa, si sa! E se non ci si convince man mano di alcune cosine, non si va da nessuna parte. Per esempio, bisognerebbe pensare che

  • spesso le grandi imprese iniziano da piccoli germogli e...

Link
  •  ... e che i piccoli germogli vanno innaffiati ogni giorno, facendo piccoli passi tutti i giorni

Link
  • e che bisogna essere orgogliosi di noi stessi, anche per i piccoli passi che facciamo!
Link


DIETA
Ma se di piccoli passi non se ne fanno, come si fa a mantenere la motivazione e non gettare tutto all'aria?
Ve lo dico subito, senza farvi aspettare: ebbene sì, questa settimana la bilancia non si è mossa.
Sono certa che se molti di noi ci prendessimo qualche mese sabbatico da trascorrere soli con noi stessi, lontani da obblighi particolari, non avremmo molta difficoltà a dimagrire, ed anche più di qualche chilo. Credo che invece la cosa più difficile dello stare a dieta è che sia una condizione che mal si sposa con il fatto di essere degli individui sociali. Questo non giustifica il fatto che si sia legittimati a sgarrare e a perdere subito il proprio auto-controllo solo perchè qualcuno ci mette sotto il naso qualche particolare leccornia, ma è indubbio anche che con la dieta di mezzo, la socialità ne risente.
Allora le strade sono 2: 
  1. o si saluta tutti, amici e famiglia, e si dice che si va in letargo per un po' di mesi, assicurandosi di non essere cercati per nessun motivo al mondo. (Possibile, secondo voi?)
  2. o si decide di abbandonare la dieta, per qualche giorno, per poi riprenderla, appena passato il "pericolo", cercando di non essere sotterrati dai sensi di colpa. 
E dopo questo preludio, vi immaginerete che strada possa aver scelto io, anche se in realtà sono sotterratissima dai sensi di colpa! :-(
Andava tutto bene fino a mercoledì, mi sentivo di aver mangiato bene, di essermi depurata, di avere finalmente la pancia sgonfia...
... poi giovedì c'è stato l'anniversario di matrimonio. Come deludere il marito che ti spunta con spumante e dolce e non fare un brindisi per i nostri 5 anni di matrimonio e per i nostri 21 di vita insieme?
... poi venerdì è venuto a trovarci mio padre da un viaggio, con un bastimento carico delle peggiori schifezze di questo mondo. Ecco, qui avrei proprio dovuto evitare l'assaggio!
... poi sabato e domenica (con la scusa del bel tempo e che poi tanto, si sa, fra poco ci si dovrà rinchiudere in casa per mesi di cattiva stagione), fantastico week-end fuori in albergo che però ahimè scopriamo inaspettatamente che fa menù fisso, in occasione della 1° sagra dei formaggi del paese, senza la possibilità di scegliere alla carta e con praticamente niente che andasse bene per una dieta. Cosa avrei dovuto fare? Costringere il povero marito ad andare da un'altra parte, facendo altri chilometri e chilometri e fargli perdere la degustazione di formaggi (che peraltro io mi sono fatta solo per metà, visto che quelli vaccini sono banditi per me!) oppure fare la bella statuina, scaldando la sedia e digiunando completamente? Che tristezza e che antipatia!

Bene, ammiro voi che sapete gestire questo genere di "situazioni di pericolo" meglio di me e che sapete bilanciare tra il motto "ogni lasciata è persa" e il "non rimandare a domani il chilo che potresti perdere oggi", ma non mi do per vinta. Cercherò di convincermi che questi giorni, per quanto piacevoli, siano stati solo una piccola parentesi all'interno di un percorso di dieta che a questo punto credo si annunci mooooolto lungo! Ma cercherò da oggi di rimettermi sulla giusta strada! Del resto da oggi è iniziata un'altra settimana e domani è un altro giorno! ;-)

ALLENAMENTO
Anche per quanto riguarda il movimento, i primi tre giorni della settimana sono stati molto produttivi e cominciavo anche a sentirmi un po' meno legnosa. Poi però da giovedì in poi, gli eventi che vi ho detto insieme ad una serie di impegni e di concomitanze hanno fatto sì che mollassi la presa.
Ok, però 3 giorni su 7 qualcosa l'ho fatta: yoga per la schiena, una sessione di spinning (rispolverando la mia vecchia bici piena di ragnatele; per la cronaca, la mia lingua è arrivata a sentire il fresco del pavimento più volte) e due video-lezioni di cardio fitness, su Youtube, veramente efficaci che poi vi indicherò. 


Sperando che questa settimana vada tutto un po' meglio, vi saluto affettuosamente, ringraziandovi per non mandarmi a quel paese dopo questo bel "crostino" di post! ;-)
Ciaoooooooo e buona settimana anche a voi!!!! 

16 commenti:

Casale Versa ha detto...

ti abbraccccccccccccio forte!!!

manuela corongiu ha detto...

Passo per la prima volta dal tuo blog, e penso che tornerò a trovarti....passa da me se ti va...buona giornata

Arianna ha detto...

siamo sulla stessa barca, alle prese con la dieta ;-) ! io però non avevo pensato alle video lezioni su YouTube...corro ad allenarmi :P

Shabby Passion ha detto...

Cara Clara, ti scopro solo ora ma mi son fatta due ( 4 a dir il vero), sane risate... oooh è così appagante leggere che non sono l'unica che parte con un milione di buone intenzioni e poi si ferma per " vuoi che dica di no a?.. se salto la corsa oggi, non sarà mica un disastro, faccio domani"... eh si... qui bisogna allenare la mente a tener duro, a voler arrivare all'obiettivo... che fatica!
Intanto grazie, ti seguirò con piacere! ciao
Lisa

gabusiek ha detto...

Forte tesoro! Mi piace molto tua motivazione ;)

I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

sara dionisi ha detto...

Cara Clara, anche io sono a dieta e anche io per cento, mille volte ho fatto come te. Ma adesso è una dieta per le intolleranze, pertanto se faccio uno sgarro sto male per cui ci penso su. Ma che fatica! Sono golosissima di tutto.
Forza e coraggio, ce la faremo.
Baci
sara

unvololibero ha detto...

POsso fare quest'altra considerazione??????
la bilancia non s'è mossa.
Non è scesa e non è salita.
Dopotutto, non hai potuto fare diversamente.
Quindi devi essere ugualmente contenta di come è andata.
la prossima settimana vedrai che senza distrazioni, tornerai a scendere....Un abbraccio e a presto....

Silvia Mammabook ha detto...

Eh...! (Sospirone)

La Donna della Domenica ha detto...

ecco vedi, in questi momenti la dieta restrittiva per come sono fatta io trova il suo perchè.
Io so che non posso assolutamente sgarrare in queste fasi e una volta entrata in quell'ordine di idee mi ci trovo.
Era questo quello che mi serviva.
Da sola non ce l'avrei fatta.

Poi l'idea di pagare fior di quattini per le visite mi fa da deterrente e nemmeno ci penso ad uscire dai ranghi.

(però non vedo l'ora di arrivare al mantenimento)

Babe - La Cucina di Babe ha detto...

Non sono, come ben sai, una fan delle diete a meno che uno non debba farlo per motivi di salute.
Infatti è questo uno dei motivi per cui ti stimo tanto (ma in primis viene sempre il lavoro di mamma eh) perché io non ce la farei proprio.
Ho dato troppo in passato e ora non so se potrei mai mettermi a dieta! :D
Un bacino bella donna

clara ha detto...

@Vally: sei un tesoro! :-)
@Manuela: oh che bello, ne sono felice! Ma certo che vengo a trovarti! ;-)
@Arianna: sì, guarda ci sono un sacco di lezione super! Comunque, se ti può interessare, piano piano ogni lunedì le conviderò, così magari ci viene voglia di allenarci insieme! ;-)
@Lisa: ciao Lisa, benvenuta! mi fa piacere averti fatto fare 4 risate e poi è appagante anche per me riscontrare che le difficoltà che ho io sono un po' comuni. Eh già, bisogna prima allenare la mente! Questo è uno dei motivo per cui ho deciso di condividere il mio percorso e speriamo bene... Grazie a te! A prestissimo!
@Gabusiek: ciao, grazie dell'incitamento e benvenuta! A prestissimo!
@Sara: nooo, anche tu a dieta? Hai ragione, è già difficile di per se, ma poi, se si è golosissimi, è un gran casino! Dai dai che ce la facciamo!
@Unvololibero: grazie mille del tuo sostegno! Sono certa che mi capisci e poi, giusto, la bilancia non si è mossa in su e questo è già tanto! Vediamo questa settimana, dai!
@Silvia: ehhhhhhhhhh!!!!
@Sabrina: sì, da un certo punto di vista, le diete restrittive sono migliori perchè, vedendo subito i risultati, giovano all'umore e alla motivazione per continuare, solo che io in questo momento non me la sento proprio di avere troppe privazioni e preferisco metterci più tempo; è tutta una questione di testa! Comunque, tu continua alla grande come stai facendo, che sei di esempio per tutte! ;-)
@Barbara: hai ragione e grazie della stima che è reciproca! ma certe cose bisogna sentirsele e soprattutto bisogna fare quello che ci fa stare bene con noi stesse, altrimenti è una partita persa già in partenza! E comunque, io non ho nessuna intenzione di subire privazioni, ma solo di darmi una regolata e di sentirmi e di vedermi un po' meglio. Lo so, ci metterò una vita, ma spero di arrivare alla meta, piano piano! Un bacino a te, dolce Barbara!

"di cuore" ha detto...

Ciao Clara!

Io con la dieta sto messa male, questa estate sono ingrassata tanto, ho ripreso praticamente tutti i kili persi con fatica durante l'inverno, ora passo il tempo ad odiarmi per quello che sono riuscita a fare e soprattutto perchè non riesco a rimettermi a dieta, anzi...

Mi sono iscritta alla tua fun page e spero di trovare la motivazione attraverso la tua.

A presto!


Giuliana

mamma, vieni?! ha detto...

E' una vita che inseguo le diete!!! ora mi alleno insieme a te... in due si è più forti!

clara ha detto...

@Giuliana: Ahhhh, guarda, capisco cosa si prova! Spero di trovare la forza e di infondere motivazione a rimettersi in sesto! Ne abbiamo tutti bisogno! Grazie per esserti iscritta, io ti seguo già! :-)
@Mamma, vieni?!: oh cara, ci capiamo! speriamo dai di perdere un po' di ciccia! Fammi sapere come vanno gli allenamenti! ;-)

HandMade byGio ha detto...

Purtroppo, o per fortuna, non so cosa voglia dire la lotta con la bilancia....ho sempre avuto il problema contrario, brucio e non metto su niente!...a casa mia di bilance non ce ne sono e non mi peso mai.....a volte mi viene lo sconforto quando devo acquistare qualcosa perchè vesto le taglie delle teenagers...ma poi penso a chi ha il problema contrario, che è molto peggio.....ti abbraccio e ti auguro una buona settimana!
Gio

clara ha detto...

@Giovanna: beataaaaaaa te! Ti assicuro che il problema contrario è molto peggio! Abboffati pure per noi!!! ;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...