Fagottini di platessa con salmone e piselli

Scusate, ma ieri non ce l'ho fatta a postare, quindi eccomi con voi nuovamente di sabato anche questa settimana! Ormai lo saprete tutti che sono a dieta e che sto cercando delle ricette, senza troppe calorie, che soddisfino il palato ma anche la vista. Certo, come al solito in una dieta tutto dipende dalle dosi e da quello che si mangia come accompagnamento ai piatti principali, per non parlare poi degli "spiluzzicamenti malefici" durante il giorno. 
Ma l'intento è proprio quello di appagarsi e "saziarsi" anche con gli occhi, per scongiurare che venga la voglia di fare delle "pericolose aggiuntine", oltre alle cose già previste durante un pasto.

Questa ricetta, che ho trovato pensate su di una rivista di 20 anni fa, mi è piaciuta molto perchè, oltre che buona e leggera, è anche molto veloce da fare e si adatta bene ad essere proposta anche ai bimbi.
Credetemi, piacerà anche a voi!

Fagottini di platessa con salmone e piselli (x 4 persone)
4 filetti di platessa (o sogliola) del peso totale di circa 400 gr
150 gr di salmone fresco
2 cucchiai circa di piselli già lessati
8 fili di porro
prezzemolo
olio e.v.o.
vino bianco secco
sale

Contorno:
1 zucchina
1 carota
1 piccolo spicchio di aglio
olio e.v.o.
sale

Ho posto i filetti di pesce su un vassoio. Ho tagliato il salmone in 4 parti, le ho appiattite con il batticarne e le ho adagiate sui filetti di pesce, salando leggermente. Ho distribuito sopra i piselli già lessati ed ho spolverato con un pizzico di prezzemolo.
Ho sbollentato in acqua calda salata per 2 minuti le foglie di porro e le ho raffreddate sotto l'acqua corrente. Poi ho arrotolato i filetti e li ho legati con i fili ricavati dalle foglie di porro.
Ho sistemato i fagottini in una teglia e li ho conditi con un po' di olio ed un po' di vino bianco.
Ho fatto cuocere in forno, preriscaldato, a 200° per 15 minuti, azionando il grill negli ultimi minuti, per ottenere una leggera doratura e per campattare il fagottino.
Quando li ho usciti dal forno ho dato una leggera spolverata con un po' di prezzemolo fresco ed ho servito insieme a delle zucchine e delle carote, tagliate a fiammifero e saltate in padella con uno spicchio di aglio.


BUON FINE SETTIMANA!

Ricordatevi di partecipare numerosi al "RUBA LA RICETTA!"
Sono valide anche le ricette già postate e si può partecipare anche se non si ha un blog di sola cucina (come il mio e quello di Mammabook, mia collega nell'iniziativa).
Il regolamento completo dell'iniziativa lo trovate qui.
Presto anch'io farò la mia parte, divertendomi a testare personalmente qualche vostra ricetta!

9 commenti:

Vanessa Jacques ha detto...

Grazie per la condivisione!

http://restaau.it/Browse/miglior-ristoranti-italiani-a-roma.html

ristoranti italiani

~ Inco ha detto...

No! :D Ma sono meravigliosi, Claraaaaa!!! Mamma mia che bontà. Invitano tantissimo perché sono anche mooolto colorati !
Bravissima un'altra bomba!! :D
A presto, cara
Incoronata

La Tata delle Torte ha detto...

Clara, ma devono essere ottimi! Vedo che la dieta non ti fa perdere la voglia di mostrarci 1000 delizie. Grazie!

Casale Versa ha detto...

Ma Claretta mia! che piatto fantastico.. mi metti famina alle prime ore del mattino! ;D
ti abbraccio forte forte e abbraccio anche il tuo cucciolo!!!!!!

Sara Natale ha detto...

Ma che belli da vedere e quanto colore, mettono allegria, così la dieta davvero non diventa un sacrificio:-) Brava, un abbraccio e buona serata.
Sara

clara ha detto...

@Vanessa: figurati, grazie a te!
@Inco: grazie cara! E ti assicuro che erano anche buoni! :-D
@Daniela: grazie a te! In effetti però non è semplice trovare qualcosa di presentabile, appetibile e poco calorico... però questi mi sono piaciuti!
@Valeria: hihihi, grazie! Un abbraccio anche a te ed un saluto dal cucciolo!
@Sara: grazie Sara, si cerca di trovare un modo per stare a dieta, mantenendo il buon umore a tavola! ;-) Non è semplice, però! Un abbraccio

manuela corongiu ha detto...

sembrano molto invitanti....credo che li proverò...mmmm ho già fame...a presto

Babe - La Cucina di Babe ha detto...

Questa ricetta è geniale!
Pesce a go go con un mix che dona un gusto perfetto.
Bacini

clara ha detto...

@Manuela: sì provali, a me sono piaciuti molto! E se li provi, ricordati di partecipare al "Ruba la ricetta!" ;-)
@Barbara: grazie ma l'idea non è stata mia! Però anch'io ho trovato che sia una bella trovata quella di abbinare un pesce leggero ad uno un po' più grasso: l'involtino si è mantenuto morbido e umido il giusto. Baciotti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...